Domenica 20 Ottobre 2019 | 03:41

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Cile, imposto il coprifuoco a Santiago

Cile, imposto il coprifuoco a Santiago

 
ROMA
Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

 
CARDANO AL CAMPO (VARESE)
Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

 
VENTIMIGLIA (IMPERIA)
118 kg hashish e 'marija' su furgone

118 kg hashish e 'marija' su furgone

 
PERUGIA
Conte, lavoriamo a decreto terremoto

Conte, lavoriamo a decreto terremoto

 
MILANO
Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

 
MATERA
Fioramonti inaugura il Campus di Matera

Fioramonti inaugura il Campus di Matera

 
FIRENZE
Siria, 2mila in corteo a Firenze

Siria, 2mila in corteo a Firenze

 
ROMA
Di Maio, colpire grandi evasori

Di Maio, colpire grandi evasori

 
PERUGIA
Conte, non cerco voti, programma chiaro

Conte, non cerco voti, programma chiaro

 
ROMA
Manovra: Gallo, sì a sugar tax

Manovra: Gallo, sì a sugar tax

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

BERGAMO

Gdf scopre 95 operai irregolari

Pulivano edifici e centri commerciali, 16 al nero

Gdf scopre 95 operai irregolari

BERGAMO, 27 GIU - Maxi operazione della Guardia di finanza in Val Calepio nei confronti di un'azienda e di altre dieci attività imprenditoriali che, stando alle accuse, occupavano 78 lavoratori irregolari e altri 16 completamente in nero, per un totale di 95 posizioni illegali. Una vera e propria frode fiscale, dunque, che ha visto come protagonista un'azienda di Castelli Calepio che nel settore delle pulizie generali di edifici, intestata a un prestanome di origini marocchine, sprovvisto di permesso di soggiorno e ora irreperibile. L'azienda ispezionata, simulando contratti di appalto per prestazioni di servizio, ha impiegato i propri dipendenti in qualità di addetti alle pulizie presso diversi centri commerciali, negozi della grande distribuzione - sia di abbigliamento che alimentare - e presso condomini in Lombardia, Liguria, Piemonte, Toscana, Friuli e Veneto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie