Domenica 20 Ottobre 2019 | 02:33

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

 
CARDANO AL CAMPO (VARESE)
Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

 
VENTIMIGLIA (IMPERIA)
118 kg hashish e 'marija' su furgone

118 kg hashish e 'marija' su furgone

 
PERUGIA
Conte, lavoriamo a decreto terremoto

Conte, lavoriamo a decreto terremoto

 
MILANO
Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

 
MATERA
Fioramonti inaugura il Campus di Matera

Fioramonti inaugura il Campus di Matera

 
FIRENZE
Siria, 2mila in corteo a Firenze

Siria, 2mila in corteo a Firenze

 
ROMA
Di Maio, colpire grandi evasori

Di Maio, colpire grandi evasori

 
PERUGIA
Conte, non cerco voti, programma chiaro

Conte, non cerco voti, programma chiaro

 
ROMA
Manovra: Gallo, sì a sugar tax

Manovra: Gallo, sì a sugar tax

 
ROMA
Salvini, in piazza italiani orgogliosi

Salvini, in piazza italiani orgogliosi

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

BARI

Scontro treni, sì a ricusazione giudici

Presidente Tribunale Trani nominerà nuovo collegio giudicante

Scontro treni, sì a ricusazione giudici

BARI, 25 GIU - La Corte di appello di Bari ha accolto l'istanza di ricusazione dei giudici del Tribunale di Trani (Giulia Pavese presidente, Paola Angela De Santis e Filomena Sara De Rosa a latere) dinanzi ai quali è alle fasi preliminari il processo sul disastro ferroviario che il 12 luglio 2016, sulla tratta tra Andria e Corato, causò la morte di 23 persone e il ferimento di 51 passeggeri. Il presidente del Tribunale di Trani dovrà ora nominare un nuovo collegio giudicante. Con provvedimento motivato depositato oggi, la Corte di appello ha condiviso l'istanza di ricusazione presentata da Ferrotramviaria, imputata e responsabile civile nel processo. Nell'atto, depositato il 6 giugno, la società evidenziava che il provvedimento di citazione della Regione Puglia come responsabile civile nel quale il Tribunale definito Ferrotramviaria "inaffidabile", costituisce "una irrituale ed illegittima anticipazione del giudizio in ordine alla responsabilità dell'ente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie