Domenica 20 Ottobre 2019 | 03:04

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

Festa Roma, Murray tra ritardi e ironia

 
CARDANO AL CAMPO (VARESE)
Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

Scontro bus navetta-auto, 6 feriti lievi

 
VENTIMIGLIA (IMPERIA)
118 kg hashish e 'marija' su furgone

118 kg hashish e 'marija' su furgone

 
PERUGIA
Conte, lavoriamo a decreto terremoto

Conte, lavoriamo a decreto terremoto

 
MILANO
Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

Lite fra camionisti,1 ferito e 1 arresto

 
MATERA
Fioramonti inaugura il Campus di Matera

Fioramonti inaugura il Campus di Matera

 
FIRENZE
Siria, 2mila in corteo a Firenze

Siria, 2mila in corteo a Firenze

 
ROMA
Di Maio, colpire grandi evasori

Di Maio, colpire grandi evasori

 
PERUGIA
Conte, non cerco voti, programma chiaro

Conte, non cerco voti, programma chiaro

 
ROMA
Manovra: Gallo, sì a sugar tax

Manovra: Gallo, sì a sugar tax

 
ROMA
Salvini, in piazza italiani orgogliosi

Salvini, in piazza italiani orgogliosi

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

NAPOLI

Sappe, rivolta in carcere a Poggioreale

Denuncia sindacato, devastate celle e sezione padiglione Salerno

Sappe, rivolta in carcere a Poggioreale

NAPOLI, 16 GIU - Alta tensione nel carcere Poggioreale di Napoli, dove è in atto una rivolta da parte della quasi totalità dei detenuti ristretti nel Padiglione Salerno (circa 300). Una situazione incandescente - denuncia il Sappe - con una sezione detentiva distrutta dai rivoltosi. "La situazione è molto grave", dice Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe. "Ci arrivano da Poggioreale - prosegue - segnali allarmanti di una crescente tensione, con i detenuti che dopo aver sfasciato interamente parte del padiglione Salerno stanno continuando da ore a minacciare gli agenti di polizia Penitenziaria in servizio nelle sezioni detentive con i piedi di legno dei tavoli e manici di scope. Sembra che stessero protestando per sollecitare il ricovero di un detenuto con la febbre". Non si registrano contatti tra detenuti e agenti, né feriti. Sul posto c'è il pm di turno che sta dialogando con i rivoltosi. Atteso l'arrivo di personale di Polizia Penitenziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie