Venerdì 24 Maggio 2019 | 15:41

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Roma: Ranieri, io tecnico europeo

Roma: Ranieri, io tecnico europeo

 
ROMA
Ranieri "sia festa per De Rossi"

Ranieri "sia festa per De Rossi"

 
PAVIA
Rocchelli: pm chiede 17 anni per Markiv

Rocchelli: pm chiede 17 anni per Markiv

 
GENOVA
Ponte: Bucci suggerisce data esplosione

Ponte: Bucci suggerisce data esplosione

 
FIRENZE
Forteto, decreto Regione stop Fondazione

Forteto, decreto Regione stop Fondazione

 
BOLOGNA

Ricerca, giunte comunali poco 'rosa'

 
ROMA

Carfagna, basta cannibalizzare il Pianeta

 
VENEZIA

Zaia, voto Europee dà forza ad Autonomia

 
ROMA

Delrio, lite M5S-Lega blocca il Paese

 
ROMA

Europee: Verdi, il clima è l'emergenza

 
CITTA' DEL VATICANO
Clima: Vaticano,leader ascoltino giovani

Clima: Vaticano,leader ascoltino giovani

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariGuerra fra clan
Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
PotenzaDai Carabinieri
Tenta estorsione a imprenditore: arrestato 46enne a Maratea

Tenta estorsione a imprenditore: arrestato 46enne a Maratea

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

UDINE

De Zerbi: "Sono soddisfatto a metà"

Allenatore del Sassuolo: "Avremmo potuto chiudere la partita"

De Zerbi: "Sono soddisfatto a metà"

UDINE, 20 APR - E' "soddisfatto a metà", Roberto De Zerbi, che non si dice d'accordo sul fatto che il Sassuolo "sia già fuori dai giochi per la salvezza", perché "quest'anno la quota è ancora più alta". L'Udinese nel secondo tempo "ha spinto tanto, è una squadra forte e, se non riesci a chiudere la partita, può essere che la pareggi, ma non sono d'accordo che non potevamo chiuderla". "L'hai pareggiata forse per ingenuità, per come è arrivato il corner, e per sfortuna visto che il gol è stato attribuito a un mio giocatore". "E' vero, non abbiamo fatto nulla di eccezionale - aggiunge ancora - ma l'Udinese in casa ha vinto contro Bologna, Genoa ed Empoli che viaggiava in salute. Questo fa capire il livello di difficoltà della partita". Se ha un rammarico, De Zerbi, lo ha per i due cambi obbligati di Magnani, "perso per un problema muscolare", e Sensi, "per una botta". "Peluso ha fatto molto bene. Locatelli può e deve fare molto meglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400