Domenica 21 Aprile 2019 | 18:45

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Colpisce agenti,Salvini'tolleranza zero'

Colpisce agenti,Salvini'tolleranza zero'

 
ROMA

Colpisce agenti e grida Allah Akbar,Salvini"tolleranza zero"

 
FIRENZE
Sri Lanka:turista italiano, chiusi hotel

Sri Lanka:turista italiano, chiusi hotel

 
FIRENZE

Sri Lanka:turista italiano,non si può uscire da hotel

 
ROMA
Domani previsti venti forti a Centro-Sud

Domani previsti venti forti a Centro-Sud

 
ROMA
Dortmund forza 4, il Bayern torna a -1

Dortmund forza 4, il Bayern torna a -1

 
MOSCA

Ucraina: Zelensky mostra scheda voto, multato. Lui, 'giusto'

 
RABAT

Marocco: in migliaia contro la condanna leader anti-povertà

 
KABUL

Afghanistan: Isis rivendica attacco a ministero a Kabul

 
DUBAI

Bahrein: mossa a sorpresa del Re, ridata cittadinanza a 551

 
ROMA
Lo United a picco, l'Everton gliene fa 4

Lo United a picco, l'Everton gliene fa 4

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

ALGHERO (SASSARI)

Ucciso ad Alghero, "vogliamo la verità"

Lettera a La Nuova Sardegna, tragedia monito per tutti i giovani

Ucciso ad Alghero, "vogliamo la verità"

ALGHERO (SASSARI), 15 APR - "Vogliamo sapere tutta la verità. I sogni di un diciottenne non possono spegnersi per un gioco sciagurato, ma mai in questi giorni abbiamo provato odio, rancore o desiderio di vendetta, da genitori proviamo tanta pena per quello che sta passando e dovrà passare Lukas". È uno dei passaggi contenuti nella lettera scritta a La Nuova Sardegna da Mariella Alivesi e Antonello Melone, genitori di Alberto Melone, il 18enne ucciso ad Alghero da un colpo di pistola esploso, pare per sbaglio, dal coetaneo Lukas Saba. "Grazie a tutti gli algheresi che ci sono stati vicini in un momento così tragicamente doloroso, forse è il caso davvero di fermarsi a riflettere e a parlare", scrivono ancora i genitori della vittima. E ora che "nostro figlio non c'è più, e questa è l'unica cosa da cui non si può tornare indietro. Vorremmo che quello che è successo sia da monito per tutti i giovani, ma anche per gli adulti, perché la vita merita rispetto, amore e cura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400