Sabato 04 Luglio 2020 | 03:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il racconto
UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

 
Non si registrano danni
Sismografo

SICILIA - Scossa di terremoto a Siracusa e Catania

 
Verifiche tecnici comunali
Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

CAMPOBASSO - Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

 
Trauma cranico e lussazione spalla
carabinieri

Imola, carabiniere investito da ladri: ricoverato a Bologna

 
Dovranno stare più attenti di altri
Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

 
Madre verrà denunciata
Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

 
Schiacciati dalle macerie
VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

 
Lieve shock per la bambina
Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

 
64enne romena
Roma, vigili del fuoco recuperano donna nel Tevere

Roma, vigili del fuoco recuperano donna nel Tevere

 
innovazione
Childfood, con il libro tra i progetti più amati su Kickstarter i bambini imparano a cucinare e sostengono due cause benefiche

Childfood, con il libro tra i progetti più amati su Kickstarter i bambini imparano a cucinare e sostengono due cause benefiche

 
Aveva 60 anni
BOLOGNA - Budrio, morto in monopattino: prima vittima in Italia

BOLOGNA - Budrio, morto in monopattino: prima vittima in Italia

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

ISOLA CAPO RIZZUTO

Morto carbonizzato in locale caldaie

Macedone 48enne avvolto dalle fiamme nel Crotonese

Morto carbonizzato in locale caldaie

ISOLA CAPO RIZZUTO, 26 MAR - Un operaio di 48 anni, Seferi Ruston, di nazionalità macedone, è stato trovato cadavere, completamente carbonizzato, all'interno del locale caldaie della Quadrifoglio, azienda che si occupa di catering, a Isola Capo Rizzuto (Crotone). L'uomo, dipendente come tuttofare dell'azienda, è stato avvolto dalle fiamme divampate nel locale. A trovare il cadavere sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone. Sul posto, sono arrivati il medico legale e il magistrato di turno, Giampiero Golluccio. Sulle cause dell'incendio indagano i carabinieri della Compagnia di Crotone. A quanto pare l'uomo sarebbe andato nel locale a prendere delle taniche di carburante per fare rifornimento alla sua vettura trovata parcheggiata all'esterno del locale con il tappo del serbatoio aperto. Il carburante avrebbe preso fuoco e l'uomo è rimasto avvolto dalle fiamme. L'azienda è in amministrazione giudiziaria perché coinvolta nell'operazione Jonny condotta dalla Dda a maggio del 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie