Martedì 26 Marzo 2019 | 17:24

NEWS DALLA SEZIONE

GENOVA

Incendio Genova: procura sequestra cavo traliccio Enel

 
GENOVA
Incendio Genova: sequestrato Cavo Enel

Incendio Genova: sequestrato Cavo Enel

 
BARI
Ccr, assolti Biallo e boss Parisi

Ccr, assolti Biallo e boss Parisi

 
ROMA

Di Maio, su Ramy felice aver convinto anche Salvini

 
ROMA
Aborto: Di Maio, 194 falso problema

Aborto: Di Maio, 194 falso problema

 
MARLIANA (PISTOIA)
Incendi, fiamme in pineta nel Pistoiese

Incendi, fiamme in pineta nel Pistoiese

 
PERUGIA
Studenti Castello ambasciatori di pace

Studenti Castello ambasciatori di pace

 
LOCRI (REGGIO CALABRIA)
Truffa Inps e Unione europea, 67 denunce

Truffa Inps e Unione europea, 67 denunce

 
MILANO

Corona: in carcere è 'abbattuto' ma 'ora basta eccessi'

 
ROMA

Mostre: Roma nella camera oscura, la città che cambia

 
ROMA
Cittadinanza a Ramy: sono contentissimo

Cittadinanza a Ramy: sono contentissimo

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Ugento, no del Tar a una nuova discarica

Ugento, no del Tar a una nuova discarica

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
PotenzaLa polemica
Elezioni, blog 5 Stelle: «Pd elegge Pittella e 2 indagati»

Elezioni, blog 5 Stelle: «Pd elegge Pittella e 2 indagati»

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

LUCCA

Sfregio via Erbstein, allenò Grande Toro

A Lucca sul cartello adesivi e spray. Sindaco, 'Estrema destra'

Sfregio via Erbstein, allenò Grande Toro

LUCCA, 16 MAR - Imbrattato a Lucca, con adesivi e vernice nera, il cartello stradale della via intitolata in città a Erno Erbstein (1898-1949), ungherese ed ebreo, che dopo una carriera da calciatore divenne anche allenatore del Grande Torino, morendo con la squadra a Superga. Erbstein allenò la Lucchese dal 1933 al 1938 prima di passare al Torino. Sull'episodio ci sono indagini in corso e si sospetta la matrice di estrema destra. In particolare gli adesivi che compaiono sul cartello sono da riferire a un gruppo di ultras della Lucchese, tifoseria che, in parte, ha connotazioni politiche di estrema destra. Il sindaco Alessandro Tambellini parla di "estrema destra strisciante, gente che inneggia al Duce e al Fascismo e che occupa una parte della curva della Lucchese senza conoscere la storia gloriosa della squadra per cui tifano. Erbstein, oltre a rappresentare uno dei migliori testimoni della scuola ungherese di calcio ha portato innovazione e avanguardia, fu allenatore che ha condotto la Lucchese ai massimi livelli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400