Venerdì 22 Marzo 2019 | 15:45

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO

Cina: governo, team investigativo su strage impianto chimico

 
BRUXELLES

Merkel, con Cina vogliamo rapporto reciprocità

 
CHRISTCHURCH (NUOVA ZELANDA)

Nuova Zelanda si ferma per commemorare strage moschee

 
MILANO
Battisti: Corte, resti isolamento diurno

Battisti: Corte, resti isolamento diurno

 
BOLOGNA
Migranti, Bologna-Lampedusa per 'patto'

Migranti, Bologna-Lampedusa per 'patto'

 
ROMA

Xi a Roma: centinaia di cinesi sono arrivati da tutta Italia

 
MILANO
Idea A in Cina,ma da Fifa già un no Liga

Idea A in Cina,ma da Fifa già un no Liga

 
TORINO
Scomparsa da 17 anni, box sequestrato

Scomparsa da 17 anni, box sequestrato

 
ISTANBUL

Erdogan, combattere islamofobia come l'antisemitismo

 
ROMA

Pensioni: sindacati, manifestazione nazionale 1 giugno

 
MILANO

Ruby:legale famiglia Fadil lascia mandato,contrasti su linea

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

 
BariL'operazione della Gdf
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
LecceIl caso
Lecce, truffe ad Inps e Agenzie delle entrate: due indagati

Lecce, truffe ad Inps e Agenzie delle entrate: due professionisti salentini arrestati

 
FoggiaIl rito religioso
Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 
BrindisiA brindisi
In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

 

TORINO

Thyssen, anche Cafueri lascia carcere

Condannato per il rogo, affidato ai servizi sociali

Thyssen, anche Cafueri lascia carcere

TORINO, 21 FEB - E' libero dallo scorso dicembre Cosimo Cafueri, ex responsabile della sicurezza dello stabilimento ThyssenKrupp. Era stato condannato a 6 anni e 8 mesi, con l'accusa di omicidio colposo plurimo, per il rogo dello stabilimento torinese in cui il 6 dicembre 2007 persero la vita sette operai. Lo ha stabilito il Tribunale di Sorveglianza di Torino accogliendo un'istanza degli avvocati Guglielmo Giordanengo, Maurizio Anglesio e Francesco Dassano. A Cafueri, in carcere dal 14 maggio 2016, rimanevano meno di quattro anni di detenzione, condizione per poter richiedere questa pena alternativa. Secondo i giudici non è socialmente pericoloso e in carcere ha tenuto un comportamento corretto. Sconterà il resto della pena come volontario della Croce Rossa, ma dovrà rimanere a casa dalle 22 di sera alle 7 del mattino. A ottobre anche Marco Pucci, ex consigliere Thyssen condannato a 6 anni e 10 mesi e detenuto a Terni, aveva ottenuto questa possibilità dal Tribunale di Sorveglianza di Spoleto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400