Martedì 26 Marzo 2019 | 22:20

NEWS DALLA SEZIONE

BRUXELLES

Migranti: Ue valuta proroga 6 mesi Sophia ma senza navi

 
MOSCA
Pogrebnyak,'strano un nero nella Russia'

Pogrebnyak,'strano un nero nella Russia'

 
ANCONA

Europee: Calenda, Bannon non sa nulla Ue, scuola nasce male

 
ANCONA
Calenda, Bannon non sa come funziona Ue

Calenda, Bannon non sa come funziona Ue

 
CIRÒ (CROTONE)
Neonato morto in giardino abitazione

Neonato morto in giardino abitazione

 
TEL AVIV

Israele: identificato lancio da Gaza

 
SERRA SAN BRUNO (VIBO VALENTIA
Nas in ospedale Serra San Bruno, carenze

Nas in ospedale Serra San Bruno, carenze

 
GENOVA

Pisapia, due liste alle Europee, poi uniti

 
ROMA

Di Maio vola in Usa per rilanciare leadership

 
ROMA

Periferie: bocciata la Commissione d'inchiesta

 
ROMA

Europee: Zingaretti vede Nencini

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

LECCE

Ragazzini 13anni aggrediti da coetanei

Mamme denunciano prima su social e poi vanno dalla polizia

Ragazzini 13anni aggrediti da coetanei

LECCE, 18 FEB - La Squadra mobile di Lecce sta indagando sull'aggressione avvenuta sabato scorso nel centro storico del capoluogo salentino dove una banda di una decina di adolescenti avrebbe prima "bullizzato" e poi aggredito senza motivo con calci, schiaffi e pugni quattro ragazzini tra i 12 e i 13 anni. L'episodio sarebbe avvenuto a pochi passi dal Duomo lungo Corso Vittorio Emanuele. Una denuncia che è stata prima affidata ai social da alcune mamme delle vittime e poi formalizzata in Questura da una di loro. Sul suo profilo social la donna ha scritto: "Oggi, mio figlio e i suoi amici sono stati bloccati con un pretesto banale da più di dieci adolescenti, sono stati accerchiati e picchiati. Senza alcun motivo hanno ricevuto schiaffi, calci e pugni da coetanei con seri problemi educativi. Per puro divertimento. I bulli devono pagare. E i loro genitori devono sapere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400