Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:07

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK

Russiagate: Mueller consegna rapporto di indagini

 
ROMA
C.destra: Cav, FI liberale in alleanza

C.destra: Cav, FI liberale in alleanza

 
ROMA

Pensioni: Bernini, furto di Stato a 5,6 milioni di anziani

 
ROMA
Pensioni: Bernini, è furto di Stato

Pensioni: Bernini, è furto di Stato

 
TORINO
Governo: E.Letta, tra breve si voterà

Governo: E.Letta, tra breve si voterà

 
TORINO

Governo: E.Letta, stanno cambiando equilibri, a breve voto

 
FERRANDINA (MATERA)
Terrorismo: Salvini, Francia ci dia mano

Terrorismo: Salvini, Francia ci dia mano

 
FERRANDINA (MATERA)

Terrorismo: Salvini, Francia faccia ciò che è giusto

 
NEW YORK

Tv: attrice Trono Spade, rischiai morte per aneurismi

 
ROMA
Europee, Tajani si ricandida

Europee, Tajani si ricandida

 
ROMA

Europee, Tajani si ricandida, già in strada suoi manifesti

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

ROSE (COSENZA)

Tre kg cocaina vicino covo latitante

Trovati da polizia in canalone in involucri termosaldati

Tre kg cocaina vicino covo latitante

ROSE (COSENZA), 18 FEB - Tre involucri termosaldati contenente tre chilogrammi di cocaina. A trovarli sono stati gli agenti della Squadra mobile e della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Cosenza. La droga era stata nascosta nel territorio di Rose in un canalone retrostante l'edificio all'interno del quale, la sera del 14 febbraio scorso, è stato catturato il latitante di 'ndrangheta Francesco Strangio, di 29 anni, ritenuto contiguo alla cosca Strangio-Janchi di San Luca. La sostanza stupefacente sequestrata, una volta immessa nel mercato, avrebbe fruttato oltre 100 mila euro. La Polizia ha avviato indagini per accertare se i tre chilogrammi di cocaina trovati siano da ricondurre alla presenza di Francesco Strangio nella zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400