Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 10:32

NEWS DALLA SEZIONE

LAMEZIA TERME (CATANZARO)
Rapine in uffici e negozi, arresti

Rapine in uffici e negozi, arresti

 
ROMA
Processo Montante resta a Caltanissetta

Processo Montante resta a Caltanissetta

 
ROMA

Spread Btp-Bund apre stabile a 268 punti

 
CALTANISSETTA
Maltrattava bambini in asilo, arrestata

Maltrattava bambini in asilo, arrestata

 
CATANIA
Cenere da Etna, chiuso uno spazio aereo

Cenere da Etna, chiuso uno spazio aereo

 
CATANIA

Etna: cenere da crateri, chiusi due settori spazio aereo

 
FOGGIA
Perquisizioni in ghetto Borgo Mezzanone

Perquisizioni in ghetto Borgo Mezzanone

 
NEW YORK

Usa, Trump nomina Jeffrey Rosen viceministro della Giustizia

 
PECHINO

Borsa: Shanghai sale in avvio, a +0,20%

 
NEW YORK

Usa, Trump vuole rimuovere il capo degli 007

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,21%)

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIn Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
BariMusica
Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

 
FoggiaNel Foggiano
Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti

Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti FOTO

 
LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 

ROMA

Autonomi: "no" del mondo della cultura

Da Montanari a Pratesi l'appello "fermate la follia"

Autonomi: "no" del mondo della cultura

ROMA, 13 FEB - "Un vento di follia sta investendo il Paese, quanto resta dello Stato viene sbriciolato a favore di Regioni che, in quasi mezzo secolo, hanno spesso dimostrato inerzia, incapacità, opacità a danno della comunità, della Nazione italiana". Siglato da oltre 130 nomi di storici, paesaggisti, soprintendenti, intellettuali arriva con parole accorate il no del mondo della cultura all'autonomia regionale sui temi delicati di ambiente, urbanistica, beni culturali. Il provvedimento per l'autonomia differenziata, che domani sarà all'esame del Consiglio dei ministri come annunciato dal ministro per le Regioni Erika Stefani, è "un atto costituzionale che assesta un colpo mortale allo Stato unitario, destinato a portare al massimo il caos politico-amministrativo del Paese anche nei suoi rapporti con l'UE e col resto del mondo". Preoccupa in particolare il fatto che "fra le prime competenze rivendicate in esclusiva vi sono Ambiente, Beni Culturali, Urbanistica (ma non solo)".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400