Domenica 24 Febbraio 2019 | 02:55

NEWS DALLA SEZIONE

DUBAI

Arabia Saudita nomina prima donna ambasciatrice in Usa

 
ROMA

Guaidò, distruggere aiuti è crimine contro umanità

 
ROMA
Junior Tim Cup allo stadio Benito Stirpe

Junior Tim Cup allo stadio Benito Stirpe

 
ROMA
Serie A: Frosinone-Roma 2-3

Serie A: Frosinone-Roma 2-3

 
BERLINO

Austria: valanga vicino al confine con la Germania, un morto

 
GERUSALEMME

Netanyahu difende alleanza con estrema destra 'Jewish Power'

 
CARACAS

Venezuela: ong, almeno 4 morti vicino confine Brasile

 
PARIGI

Gilet gialli: 46.600 in piazza in Francia, 5.800 a Parigi

 
VIAREGGIO (LUCCA)
Carnevale Viareggio dedicato a Emergency

Carnevale Viareggio dedicato a Emergency

 
RAVENNA
Imbocca statale contromano, arrestata

Imbocca statale contromano, arrestata

 
ROMA
Serie B: classifica

Serie B: classifica

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

CASERTA

Arsenico in pozzi,900 volte oltre limiti

Una 'piscina rossa' di veleni poi ricoperta nei decenni

Arsenico in pozzi,900 volte oltre limiti

CASERTA, 13 FEB - Dodici pozzi contaminati sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri tra i comuni di Caserta e San Nicola la Strada: in alcuni è stata accertata la presenza di circa 9000 milligrammi per litro di arsenico, una "quantità abnorme" per il procuratore di S. Maria Capua Vetere Maria Antonietta Troncone. Acqua utilizzata per anni per irrigare alcune colture ma anche per i giardini di complessi residenziali; non arriva invece nelle case, che sono allacciate alla normale condotta idrica. L'area era nota negli anni '60 e '70 come la "piscina rossa": sul fondo di una cava ristagnavano liquami contenenti arsenico e altre sostanze chimiche, residui dell'attività di lavorazione del ferro e del vetro, nei pressi dell'industria Saint Gobain di Caserta. Nella zona, nota come Lo Uttaro, sorgono altre cave trasformate in discarica; la "piscina rossa" negli anni è stata interrata insieme a tonnellate di rifiuti, e sovrastata da abitazioni civili e insediamenti produttivi. In zona c'è un'alta incidenza di tumori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400