Giovedì 23 Maggio 2019 | 10:40

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Permessi soggiorno a pagamento,7 arresti

Permessi soggiorno a pagamento,7 arresti

 
NAPOLI

Permessi soggiorno a pagamento, 7 arresti a Napoli

 
ROMA
Mattarella, avanti in lotta a mafia

Mattarella, avanti in lotta a mafia

 
PAVIA
Bullismo, 15enne picchiato in classe

Bullismo, 15enne picchiato in classe

 
PAVIA

Bullismo: 15enne picchiato a scuola a Pavia

 
PECHINO

Cina:due navi militari Usa attraversano stretto Taiwan

 
ISTANBUL

Turchia: tensioni con Usa, possibile incontro Erdogan-Trump

 
ISLAMABAD

Pakistan, testato missile a lunga gittata

 
ROMA

Europee: seggi aperti in Olanda e Regno Unito

 
NEW DELHI

India: Narendra Modi verso vittoria storica

 
ROMA

Oro: sale a 1.275,22 dollari l'oncia

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 
BatLa bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
Barisud-est barese
Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

COSENZA

Bambino di tre anni ucciso, inflitti due ergastoli

Assassinati anche nonno e compagna marocchina di quest'ultimo

COSENZA, 21 GEN - Sono stati condannati all'ergastolo Faustino Campilongo, di 42 anni, e Cosimo Donato, di 41, imputati dell'omicidio di Nicolas "Cocò" Campolongo, il bambino di tre anni assassinato il 16 gennaio del 2014 a Cassano allo Jonio. Nella stessa occasione furono uccisi il nonno del bambino, Giuseppe Iannicelli, e la compagna marocchina di quest'ultimo, Ibtissam Touss. I cadaveri carbonizzati delle tre vittime vennero trovati all'interno dell'automobile incendiata di Iannicelli. La sentenza di condanna per Campilongo e Donato é stata emessa dalla Corte d'assise di Cosenza, presieduta da Giovanni Garofalo. La condanna al carcere a vita per i due imputati era stata chiesta dal Procuratore aggiunto di Catanzaro, Vincenzo Luberto. Per i due, inoltre, é stato disposto l'isolamento diurno per sei mesi. Movente del triplice omicidio, secondo l'accusa, la volontà di Campilongo e Donato di non sottostare più agli ordini di Iannicelli nell'attività di spaccio della droga. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400