Lunedì 13 Luglio 2020 | 07:12

NEWS DALLA SEZIONE

Sul suo blog
Movimento 5 Stelle - Virginia Raggi, Beppe Grillo: Roma non ti merita

MOVIMENTO 5 STELLE - Virginia Raggi, Beppe Grillo: Roma non ti merita

 
Portati all'ospedale Sant'Anna di Cona
Vigili del fuoco

FERRARA - Crolla sottotetto palazzina Poggio Renatico: due feriti

 
Problemi e incognite da risolvere
Scuola, tra algoritmi e fibra ottica vuole ripartire

Scuola, tra algoritmi e fibra ottica vuole ripartire

 
Il racconto
UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

 
Non si registrano danni
Sismografo

SICILIA - Scossa di terremoto a Siracusa e Catania

 
Verifiche tecnici comunali
Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

CAMPOBASSO - Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

 
Trauma cranico e lussazione spalla
carabinieri

Imola, carabiniere investito da ladri: ricoverato a Bologna

 
Dovranno stare più attenti di altri
Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

 
Madre verrà denunciata
Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

 
Schiacciati dalle macerie
VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

 
Lieve shock per la bambina
Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

ROMA

Oms, su migranti falsi miti, non portano malattie

Si ammalano dopo arrivo in Ue. Meno numerosi di quanto si pensi

ROMA, 21 GEN - Quello che 'i migranti portano le malattie' è un falso mito, mentre è forte il rischio che la loro salute peggiori una volta arrivati nei paesi di destinazione a causa delle cattive condizioni in cui vivono. Altro falso mito è che siano sempre più numerosi, mentre nei 54 paesi compresi nell'area dell'Oms-Europa sono appena il 10% della popolazione. E' quanto evidenzia il primo rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sulla salute dei migranti e dei rifugiati in Europa presentato oggi a Ginevra. Il documento, realizzato in collaborazione con l'Istituto Nazionale salute, Migrazioni e Povertà (INMP) italiano, si basa sui dati di oltre 13mila documenti raccolti nei 54 paesi che fanno parte della regione Europa dell'Oms. Il primo falso mito, si legge, è nel numero dei migranti, che oggi in tutta la regione sono appena il 10% della popolazione, mentre in alcuni paesi europei la popolazione pensa che siano 3 o 4 volte di più. Dal punto di vista sanitario poi, la salute delle persone che arrivano è buona. Il rischio di malattie non trasmissibili, come tumori o problemi cardiaci, è più basso che nella popolazione generale, ma aumenta all'aumentare del periodo di permanenza a causa del mancato accesso ai servizi sanitari e delle condizioni igieniche spesso insufficienti. "Anche per le malattie infettive l'aneddotica non corrisponde alla realtà - sottolinea Santino Severoni, coordinatore del programma Oms Europa sulla migrazione e la salute -. E' vero che lo spostamento delle popolazioni viene considerato una fonte di rischio, e per questo c'è un monitoraggio, ma riguarda tutti gli spostamenti. Si pensi ai 400mila che sono arrivati via mare in Italia nel 2016 e ai 20 milioni di passeggeri dell'aeroporto di Fiumicino. La verità è che anche quando arrivano persone con infezioni l'evento è così sporadico che non costituisce un problema per la salute pubblica, come dimostra il fatto che non abbiamo mai registrato un contagio alla popolazione residente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie