Domenica 17 Febbraio 2019 | 12:36

NEWS DALLA SEZIONE

ANCONA
Incendi: a fuoco parafarmacia ad Ancona

Incendi: a fuoco parafarmacia ad Ancona

 
CAGLIARI
Dodici migranti sbarcati in Sud Sardegna

Dodici migranti sbarcati in Sud Sardegna

 
ACERRA (NAPOLI)
Ucciso nel Napoletano vicino abitazione

Ucciso nel Napoletano vicino abitazione

 
ACERRA (NAPOLI)

Ucciso nel Napoletano vicino alla sua abitazione

 
NAPOLI
Hashish nascosto sotto cipolle e arance

Hashish nascosto sotto cipolle e arance

 
CAGLIARI

Latte:tregua violata, nuovo blitz a cisterna nell'Oristanese

 
CAGLIARI
Latte:tregua violata, blitz a cisterna

Latte:tregua violata, blitz a cisterna

 
ENNA
Latte: protesta allevatori nell'ennese

Latte: protesta allevatori nell'ennese

 
PESARO
Raccoglie cartacce, appello Fb sindaco

Raccoglie cartacce, appello Fb sindaco

 
ROMA

Morto Franco Rosi, 'fu' il telegattone

 
ROMA
Morto Franco Rosi, 'fu' il telegattone

Morto Franco Rosi, 'fu' il telegattone

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
FoggiaNella notte
Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

NAPOLI

Koulibaly, il parere del giudice

Contro razzismo necessario cambiamento norme,ma non spetta a noi

Koulibaly, il parere del giudice

NAPOLI, 19 GEN - "Nel bilanciamento operato nella decisione di ieri, ha prevalso il rispetto delle regole. La solidarietà umana, che noi abbiamo inteso mostrare al calciatore anche attraverso il colloquio con lui, è un valore da proteggere ma che non può sconfinare in comportamenti lesivi del corretto svolgimento di un evento. Se è concesso ad un calciatore un comportamento irrispettoso del direttore di gara, si legittimano anche episodi che possano sfociare nella violenza verso l'arbitro". Così il giudice della Corte federale d'Appello, Piero Sandulli, ha commentato la sentenza sul caso Koulibaly. "Determinare le regole non spetta ai giudici. Abbiamo voluto dare comunque un segnale: di solito il ricorso contro una sola giornata di squalifica non viene neanche considerato ammissibile". Se non avessimo voluto focalizzare l'attenzione su un tema delicato, avremmo rigettato l'istanza.Invece abbiamo voluto comunicare l'esigenza che un cambiamento è necessario, ma non è nella fase di giudizio che questo deve avvenire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400