Lunedì 18 Febbraio 2019 | 17:18

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO

Tav: Chiamparino, dimezzati costi tratta nazionale

 
TORINO

Tav: madamin a Telt, 'opera è legge, va proseguita'

 
ROMA
Brunetta, governo si arrende a manovra

Brunetta, governo si arrende a manovra

 
BRUXELLES

Venezuela: Ue, nessun sostegno a escalation militare

 
ROMA

Antitrust: multa di 7 mln a Sky su pacchetto calcio

 
CESENA
Bimba 6 mesi morta in culla nel Cese

Bimba 6 mesi morta in culla nel Cese

 
DIANO MARINA (IMPERIA)

Insulti razzisti all'arbitro di origini sudamericane

 
ROMA

Kenya: italiano muore facendo jogging

 
DIANO MARINA (IMPERIA)
Insulti razzisti a arbitro sudamericano

Insulti razzisti a arbitro sudamericano

 
BARI
Polo Giustizia,Decaro 'governo risponda'

Polo Giustizia,Decaro 'governo risponda'

 
BARI

Decaro, risposte su Polo Giustizia o iniziative eclatanti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
TarantoL'annuncio
Arsenale militare Taranto, Borraccino: «Bisogna assumere 250 operai»

Arsenale militare Taranto, Borraccino: «Bisogna assumere 250 operai»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 
LecceVerso il voto
Lecce, Salvemini strart: «Non permetteremo un ritorno al passato»

Lecce, Salvemini riparte: «Non permetteremo un ritorno al passato»

 

BARI

Esplosione fabbrica fuochi:patteggiamto

Unico sopravvissuto, nel luglio 2015 morirono 10 persone

Esplosione fabbrica fuochi:patteggiamto

BARI, 18 GEN - Ha patteggiato la pena a 4 anni di reclusione il 60enne Antonio Bruscella, imputato nel procedimento sull'esplosione nella fabbrica di fuochi d'artificio di Modugno, che il 24 luglio 2015 provocò la morte di 10 persone tra cui il fratello, il nipote e altri parenti dell'imputato. Bruscella, unico socio sopravvissuto all'esplosione, rispondeva dei reati di disastro colposo, violazioni di numerose norme relative alla sicurezza sul lavoro, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose. Bruscella ha proposto il patteggiamento nell'ambito dell'udienza preliminare. Nel procedimento erano costituite parti civili più di trenta persone, tra mogli, figli e genitori delle vittime. Stando alle indagini l'esplosione fu causata da una eccessiva quantità di polvere da sparo e dall'utilizzo di utensili non idonei a tagliare sostanze esplodenti. Sono state anche accertate numerose violazioni alle norme sulla sicurezza, come il mancato utilizzo di indumenti ignifughi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400