Domenica 24 Febbraio 2019 | 03:43

NEWS DALLA SEZIONE

DUBAI

Arabia Saudita nomina prima donna ambasciatrice in Usa

 
ROMA

Guaidò, distruggere aiuti è crimine contro umanità

 
ROMA
Junior Tim Cup allo stadio Benito Stirpe

Junior Tim Cup allo stadio Benito Stirpe

 
ROMA
Serie A: Frosinone-Roma 2-3

Serie A: Frosinone-Roma 2-3

 
BERLINO

Austria: valanga vicino al confine con la Germania, un morto

 
GERUSALEMME

Netanyahu difende alleanza con estrema destra 'Jewish Power'

 
CARACAS

Venezuela: ong, almeno 4 morti vicino confine Brasile

 
PARIGI

Gilet gialli: 46.600 in piazza in Francia, 5.800 a Parigi

 
VIAREGGIO (LUCCA)
Carnevale Viareggio dedicato a Emergency

Carnevale Viareggio dedicato a Emergency

 
RAVENNA
Imbocca statale contromano, arrestata

Imbocca statale contromano, arrestata

 
ROMA
Serie B: classifica

Serie B: classifica

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

NAPOLI

Bomba contro pizzeria Sorbillo a Napoli

'Mi scuso, ma a Napoli anche persone straordinarie e positive'

Bomba contro pizzeria Sorbillo a Napoli

NAPOLI, 16 GEN - Una bomba è stata fatta esplodere davanti all'ingresso della storica pizzeria Sorbillo di via Tribunali, nel cuore del centro storico di Napoli. Nessun danno a persone, solo all'ingresso della struttura ma tanta paura per il boato che è stato avvertito e soprattutto stupore perché colpito un brand ormai riconosciuto, cui fanno capo una serie di locali aperti in diverse città in Italia e anche all'estero. Lo stesso titolare, Gino Sorbillo, su Facebook annuncia che la pizzeria "è chiusa per bomba" ma, assicura "riapriremo presto". Cinque anni fa la pizzeria di via Tribunali 32, dove c'è la sede storica, fu incendiata. "Mi scuso con tutte le persone che sono rimaste scosse da quest'ennesima cattiva notizia... A Napoli e dintorni esistono persone straordinarie e positive che vivono veramente con tanto tanto amore verso gli altri". Gino Sorbillo commenta così su Facebook quando accaduto. Tantissimi in queste ore i messaggi di vicinanza che gli stanno arrivando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400