Martedì 22 Gennaio 2019 | 04:50

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Giappone-Russia: Abe a Mosca per progressi su isole

 
ISLAMABAD

Pakistan: scontro fra pullman e camion, almeno 26 morti

 
PECHINO

Borsa: Shanghai poco mossa, apre a -0,03%

 
ROMA

Terremoti: scossa di magnitudo 6.1 nel mare dell'Indonesia

 
TOKYO

Borsa Tokyo, apertura poco variata (+0,19%)

 
BELLUNO
Incendio devasta case frazione bellunese

Incendio devasta case frazione bellunese

 
ROMA

Sgomberi: Raggi, ex Penicillina rioccupata, inaccettabile

 
ROMA
Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

 
WASHINGTON

Usa: ondata di gelo sulla costa est, almeno sette morti

 
FIRENZE
Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

 
SPOLETO (PERUGIA)
Detenuto con lametta fermato prima messa

Detenuto con lametta fermato prima messa

 

VENEZIA

Battisti: Sabbadin, nessun perdono

Rientro in Italia rappresenta un risultato storico

Battisti: Sabbadin, nessun perdono

VENEZIA, 14 GEN - "Io non perdono nessuno e i 'buonisti' a tutti i costi dovrebbero cucirsi la bocca": così all'ANSA Adriano Sabbadin, il macellaio di Santa Maria di Sala (Venezia) figlio di Lino, ucciso da un commando dei Proletari armati per il comunismo. L'uomo ha voluto ascoltare la conferenza stampa tenuta dal ministro della giustizia Alfonso Bonafede e concorda con l'esponente dell'esecutivo sul fatto che il rientro in Italia di Cesare Battisti "rappresenti un risultato storico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400