Domenica 20 Gennaio 2019 | 12:52

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Giappone: muore a 113 anni l'uomo più anziano al mondo

 
BRESCIA
Donna carbonizzata: fermata, l'ho uccisa

Donna carbonizzata: fermata, l'ho uccisa

 
BRESCIA

Donna carbonizzata: fermata ammette, l'ho uccisa

 
ROMA

Bangladesh: un arresto per attacco 2016 con vittime italiane

 
ROMA
Casellati, Mediterraneo no fossa comune

Casellati, Mediterraneo no fossa comune

 
ROMA

Migranti: Casellati, Mediterraneo non sia fossa comune

 
MELISSA (CROTONE)

Migranti: cadavere rinvenuto in spiaggia a Crotone

 
MELISSA (CROTONE)
Cadavere migrante in spiaggia a Crotone

Cadavere migrante in spiaggia a Crotone

 
ROMA

Migranti: Open Arms, nel Mediterraneo 8 morti al giorno

 
ROMA
Open Arms: Mediterraneo, 8 morti giorno

Open Arms: Mediterraneo, 8 morti giorno

 
ANCONA

Bomba Ancona: operazioni disinnesco in corso

 

VENEZIA

Pfas: chiuso fascicolo, 13 indagati

Su inquinamento da 'Gen X' aperto altro filone

Pfas: chiuso fascicolo, 13 indagati

VENEZIA, 14 GEN - La Procura della Repubblica di Vicenza ha concluso le indagini preliminari relative all' inquinamento da sostanze Pfas causato dalla Miteni di Trissino (Vicenza). Il procuratore capo Antonino Cappelleri ha annunciato oggi il deposito degli atti a favore delle difese per 13 indagati. L'inchiesta riguarda l'inquinamento delle falde acquifere relativa alla dispersione di sostanze perfluoroalchiliche. Diversa e più recente è l'indagine relativa all'inquinamento da altre sostanze trattate dalla Miteni, le "Gen X", che è ancora in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400