Giovedì 25 Aprile 2019 | 00:00

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Premier: vittoria City vale doppio

Premier: vittoria City vale doppio

 
MILANO
Coppa Italia: Inzaghi, finale meritata

Coppa Italia: Inzaghi, finale meritata

 
ROMA
Striscione fascista:presa distanza Lazio

Striscione fascista:presa distanza Lazio

 
ROMA

Coppa Italia: battuto il Milan 1-0, la Lazio vola in finale

 
ROMA
Coppa Italia: la Lazio vola in finale

Coppa Italia: la Lazio vola in finale

 
PISA

Tenta aprire portellone aereo in volo, bloccato

 
PISA
Tenta aprire portellone aereo, bloccato

Tenta aprire portellone aereo, bloccato

 
PALERMO
Palermo:accordo con Arkus, ceduto 100%

Palermo:accordo con Arkus, ceduto 100%

 
MILANO

Coppa Italia: Milinkovic-Savic ko, esce in lacrime

 
MILANO

 
TORINO

Petrachi "Cairo ingiusto, mia lealtà indiscutibile"

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

AREZZO

Portavalori orafi rapinati a Arezzo

Via titoli bancari per 50mila euro, ma impossibili da riscuotere

Portavalori orafi rapinati a Arezzo

AREZZO, 13 GEN - Rapina con la pistola ai danni di due portavalori orafi, nel piazzale di un hotel a pochi metri dal casello A1 di Arezzo, a cui due banditi armati hanno sottratto una valigetta con titoli bancari intestati per un valore di circa 50 mila euro. I titoli, peraltro, sarebbero impossibili da riscuotere. È successo nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18,30, durante una pausa di un meeting privato di portavalori. I due portavalori, giovani e di nazionalità brasiliana, hanno raccontato di essere stati sorpresi alle spalle da due banditi, descritti uno come una persona alta e l'altro con accento toscano, che puntando loro la pistola alle costole li hanno costretti a consegnare il campionario. Nel mirino una Fiat Panda che sarebbe stata notata compiere movimenti sospetti nel piazzale luogo della rapina ma la squadra mobile che si occupa del caso per ora non ha trovato traccia dell'auto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400