Giovedì 17 Gennaio 2019 | 10:24

NEWS DALLA SEZIONE

VAREDO (MONZA)
Auto pagate e non consegnate, arresti

Auto pagate e non consegnate, arresti

 
TORINO

Supercoppa:Ronaldo "primo trofeo con Juve,missione compiuta"

 
TORINO
'1/o trofeo con Juve, missione compiuta'

'1/o trofeo con Juve, missione compiuta'

 
TORINO
'Coppa vinta prepara al meglio 2019'

'Coppa vinta prepara al meglio 2019'

 
ROMA
Operazione antimafia, 11 in carcere

Operazione antimafia, 11 in carcere

 
TORINO

Calcio: Allegri, coppa vinta prepara al meglio 2019

 
ROMA

Operazione antimafia,in carcere 11 affiliati clan Rinzivillo

 
AOSTA
Migranti, 40 fermati al Monte Bianco

Migranti, 40 fermati al Monte Bianco

 
ROMA

Caporalato:centinaia migranti in condizioni disumane,arresti

 
ROMA
Cartelli imprese funebri, 30 arresti

Cartelli imprese funebri, 30 arresti

 
ROMA

Smantellati cartelli imprese funebri, 30 arresti

 

TARANTO

Cede parte controsoffitto scuola Taranto

Esplosione petardo Capodanno aveva provocato infiltrazioni

Cede parte controsoffitto scuola Taranto

TARANTO, 12 GEN - Un pannello del controsoffitto è caduto nei giorni scorsi in un'aula del plesso Gabelli dell'istituto comprensivo Galilei del rione Tamburi di Taranto. I bambini erano stati già spostati in quanto il dirigente scolastico Vincenzo Tavella aveva interdetto l'uso dell'aula avendo individuato un'ampia macchia di umido, allertato le strutture comunali competenti, Patrimonio e Lavori Pubblici. A provocare il cedimento sarebbe stata un'infiltrazione di acqua determinatasi dopo che un grosso petardo lanciato la notte di capodanno aveva provocato un ampio squarcio nel tetto della scuola. I tecnici del Comune di Taranto sono al lavoro per quantificare i danni. "La causa del danneggiamento - ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Motolese - è stata immediatamente chiara, anche perché l'esplosione ha coinvolto anche un lampione del giardino adiacente. È stato lo squarcio provocato nel tetto a provocare l'infiltrazione e quindi il cedimento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400