Martedì 22 Gennaio 2019 | 05:24

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Giappone-Russia: Abe a Mosca per progressi su isole

 
ISLAMABAD

Pakistan: scontro fra pullman e camion, almeno 26 morti

 
PECHINO

Borsa: Shanghai poco mossa, apre a -0,03%

 
ROMA

Terremoti: scossa di magnitudo 6.1 nel mare dell'Indonesia

 
TOKYO

Borsa Tokyo, apertura poco variata (+0,19%)

 
BELLUNO
Incendio devasta case frazione bellunese

Incendio devasta case frazione bellunese

 
ROMA

Sgomberi: Raggi, ex Penicillina rioccupata, inaccettabile

 
ROMA
Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

 
WASHINGTON

Usa: ondata di gelo sulla costa est, almeno sette morti

 
FIRENZE
Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

 
SPOLETO (PERUGIA)
Detenuto con lametta fermato prima messa

Detenuto con lametta fermato prima messa

 

BARI

Bimbi autistici maltrattati, 4 arresti

Nel Barese. Circa 100 gli episodi, documentati da CC con video

Bimbi autistici maltrattati, 4 arresti

BARI, 12 GEN - I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno arrestato e messo ai domiciliari 4 educatrici di un centro di riabilitazione privato per ragazzi autistici e affetti da altre disabilità accusate di maltrattamenti nei confronti dei minori loro affidati. Le quattro donne hanno tra i 28 e i 42 anni. Sono dipendenti del centro di riabilitazione 'Istituto Sant'Agostino' di Noicattaro, un centro privato convenzionato con il Servizio sanitario nazionale. Sono circa 100 gli episodi di maltrattamenti e vessazioni documentati dai carabinieri con riprese audio e video nel centro di riabilitazione per minori autistici di Noicattaro. L'indagine, che ha portato all'arresto di quattro maestre, è stata avviata lo scorso ottobre in seguito alle rivelazioni di una dipendente del centro che ha riferito ai carabinieri di avere assistito a comportamenti violenti e vessatori da parte di alcune educatrici nei confronti dei piccoli pazienti. Secondo il suo racconto, questo tipo di comportamenti durava almeno dal 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400