Venerdì 19 Aprile 2019 | 10:15

NEWS DALLA SEZIONE

RIMINI
Maltrattarono neonato, a processo

Maltrattarono neonato, a processo

 
CAGLIARI
Spiagge sarde depredate, trovata sabbia

Spiagge sarde depredate, trovata sabbia

 
BOLZANO

Alpinismo: svaniscono speranze per Lama e Auer

 
BRINDISI
Velieri acquistati evadendo Iva, sigilli

Velieri acquistati evadendo Iva, sigilli

 
BOLZANO
Valanga sull'Ortles, ferito scialpinista

Valanga sull'Ortles, ferito scialpinista

 
ROMA

Scontri in Irlanda del Nord, muore una giornalista

 
NEW YORK

Casa Bianca, rapporto Mueller scagiona completamente Trump

 
NEW YORK

Donald Trump in Giappone dal 25 al 28 maggio

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,69%)

 
NEW YORK

Democratici all'attacco,impeachment Trump possibilità

 
ROMA
Ancelotti, faremo bene l'anno prossimo

Ancelotti, faremo bene l'anno prossimo

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

TORINO

Si Tav in piazza, flash mob per l'opera

Anche la Lega alla manifestazione, ma nessun simbolo di partito

Si Tav in piazza, flash mob per l'opera

TORINO, 12 GEN - Torino torna in piazza, due mesi dopo la prima manifestazione, con un flash mob per dire sì alla Tav. L'appuntamento è alle 11.30 in piazza Castello, la stessa dello scorso 10 novembre, per ribadire il sostegno alla Torino-Lione e alle grandi opere come motore di sviluppo del Paese. Attesi in piazza i governatori di Piemonte e Liguria, Sergio Chiamparino e Giovanni Toti, il Pd Maurizio Martina, la Lega con il suo capogruppo Maurizio Molinari. E ancora Forza Italia e un centinaio di sindaci. Tutti senza simboli di partito, per una iniziativa che vuole essere apartitica. Non è previsto un palco, né sono in programma discorsi ufficiali. "Saremo tutti noi e tutto il territorio a far sentire la nostra voce per richiamare il Governo alla responsabilità di decidere al più presto sbloccando i lavori per la tratta ferroviaria Torino-Lione", dicono le madamin, che con l'ex sottosegretario Mino Giachino hanno organizzato la mobilitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400