Venerdì 18 Gennaio 2019 | 19:21

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Corte Figc respinge ricorso per Meitè

Corte Figc respinge ricorso per Meitè

 
PARIGI

Gilet gialli: nasce l'app dei gilets-jaunes

 
FIRENZE
Pioli, Con la Samp sfida che vale molto

Pioli, Con la Samp sfida che vale molto

 
FORLI'
Donna scomparsa, condannato il marito

Donna scomparsa, condannato il marito

 
ROMA
Coppa del Re: respinto ricorso Levante

Coppa del Re: respinto ricorso Levante

 
Berlino
Libia: Merkel, bene linea italiana

Libia: Merkel, bene linea italiana

 
Berlino

Libia: Merkel a Mattarella, bene linea italiana

 
ROMA
Lega Pro sospende l'ad del Teramo

Lega Pro sospende l'ad del Teramo

 
ROMA

 
BOLZANO
Gay, polemiche su consigliere Lega Bz

Gay, polemiche su consigliere Lega Bz

 
MILANO

Sanremo: per duetti Meta, Moro, Agnelli, Marcorè, B.Fiorello

 

Israele: boom del turismo con oltre 4 mln, tanti italiani

A dicembre record di 20.500 presenze dal Belpaese

(ANSAmed) - TEL AVIV, 11 GEN - Gli italiani sono tra i 7 paesi al mondo a guidare la classifica del turismo in Israele che, nel 2018, ha registrato oltre 4,2 milioni di presenze: un incremento di circa il 14% rispetto al 2017, del 42% sul 2016 e un introito di 5,8 milioni di dollari. Per gli italiani dicembre scorso ha registrato il record di 20.500 turisti (150mila complessivi): un aumento del 46% sul 2017 e del 92% sul 2016. L'Italia è così risultata, sia per dicembre sia per l'intero 2018, tra i 5 paesi con la crescita più elevata rispetto allo scorso anno e a due anni fa. Gli altri paesi sono: Stati Uniti (897mila), Francia (346mila), Russia (316mila), Germania (262mila), Regno Unito (217.900), Polonia (151mila). "Nel 2018 - ha detto il ministro del turismo Yaariv Levin - abbiamo raggiunto un record incredibile e storico con oltre 4,12 milioni di turisti che sono arrivati in Israele. Abbiamo superato i precedenti record del turismo incoming"."Siamo ottimisti sul 2019 che - ha sottolineato il direttore generale del ministero Amir Halevi - inizia con l'apertura del nuovo aeroporto internazionale di Timna che ci consentirà di continuare a portare nuovi voli a Eilat. Ciò che era considerata una fantasia pochi anni fa è oggi una realtà: Israele è una delle destinazioni turistiche preferite al mondo". (ANSAmed).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400