Martedì 22 Gennaio 2019 | 15:15

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Salvini a Raggi, faccia il suo dovere

Salvini a Raggi, faccia il suo dovere

 
CATANZARO

Sequestrati beni per 1,3 mln a 2 docenti ateneo Catanzaro

 

Soccorsi, difficile che calciatore Sala sia vivo

 
Napoli, mini abbonamenti per 9 gare

Napoli, mini abbonamenti per 9 gare

 
BOLOGNA
Evade da domiciliari, 'in cella mangio'

Evade da domiciliari, 'in cella mangio'

 
GENOVA
Samp, Arsenal vuole Audero in estate

Samp, Arsenal vuole Audero in estate

 
ROMA
Ferdinand, troppa birra,ho pochi ricordi

Ferdinand, troppa birra,ho pochi ricordi

 
TORINO
Annullo Poste per bimbi R.Margherita

Annullo Poste per bimbi R.Margherita

 
SPOLETO (PERUGIA)
Indagine su detenuto a messa con lametta

Indagine su detenuto a messa con lametta

 
ROMA
Ok M5S a emendamenti Pd su referendum

Ok M5S a emendamenti Pd su referendum

 
BERLINO

Tusk, intesa Berlino-Parigi non sia alternativa all'Ue

 

TORINO

Creato dissalatore acqua low cost

Studio ingegneri per aree colpite da siccità o calamità naturali

Creato dissalatore acqua low cost

TORINO, 14 DIC - Fino a 20 litri al giorno di acqua potabile ricavata dal mare per ogni metro quadrato esposto al sole. E' la tecnologia usata dal prototipo messo a punto da una squadra di ingegneri del Dipartimento Energia del Politecnico di Torino, e testato a Varazze (Savona). Lo studio è pubblicato sulla rivista Nature Sustainability. Il dissalatore - spiegano i ricercatori - è a costo ridotto grazie "al 'riciclo' del calore solare in più processi di evaporazione a cascata, un 'effetto multiplo' impiegato per la prima volta in dissalazioni 'passive'. Si basa su processi spontanei, senza l'ausilio di particolari macchinari accessori". Il progetto è pensato sopratutto per le località costiere isolate con poca acqua e molta energia solare e per risolvere l'emergenza idrica in aree colpite da calamità naturali. Un'ulteriore applicazione è ipotizzata per gli orti galleggianti in aree sovrappopolate. Il team di ingegneri, al lavoro nel Clean Water Center del Politecnico di Torino , è alla ricerca di partner industriali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400