Domenica 20 Gennaio 2019 | 10:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Siria: tv, esplosione a sud di Damasco

 
TUNISI

Tunisia: Essebsi candidato a presidenziali per Nidaa Tounes

 
ROMA

Congo: Corte costituzionale, vincitore elezioni è Tshisekedi

 
ROMA

++ Irlanda del Nord: autobomba esplode a Londonderry ++

 
ROMA

Terremoti: scossa magnitudo 6.6 a largo del Cile centrale

 
MILANO

Calcio: Spalletti, stasera all'Inter è mancata la qualità

 
ROMA
Serie A: classifica

Serie A: classifica

 
WASHINGTON

Trump lancia appello bipartisan, lavoriamo insieme

 
WASHINGTON

Usa: Pelosi boccia proposta Trump, inutile

 
MILANO
Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

 
ROMA

Mattarella, Matera simbolo del Sud che vuole innovare

 

ANCONA

Terremoto: neve nelle aree Sae Marche

Qualche disagio sulle strade. Aprono piste da sci Bolognola

Terremoto: neve nelle aree Sae Marche

ANCONA, 14 DIC - Temperature in calo e Appennino imbiancato nelle Marche, in particolare nelle zone terremotate delle province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. Si sono registrate lievi criticità sulle strade dell'entroterra un po' ovunque, in particolare in provincia di Pesaro Urbino, dove sono entrati in azione mezzi sgombraneve. Neve nelle aree delle Sae nel Maceratese (dove sono in corso, a Muccia, le operazioni per la bonifica delle muffe segnalate nelle casette per i terremotati) e nell'Ascolano. A Bolognola il manto nevoso ha raggiunto uno spessore di 25-30 cm e per domani apriranno alcune sciovie e piste, anche per bob e slittini. Per domenica dovrebbe essere aperto tutto i comprensorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400