Giovedì 17 Gennaio 2019 | 19:50

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Ok Pd a emendamenti riforma referendum

Ok Pd a emendamenti riforma referendum

 
ROMA

Referendum: Pd, emendamenti approvati hanno tolto 3 macigni

 
ANCONA

Terremoto: Ceriscioli, Governo valuterà modifica intesa

 
ROMA

Decretone: sconto per riscatto università fino under 45

 
ANCONA
Ceriscioli, incontro importante Governo

Ceriscioli, incontro importante Governo

 
ROMA
Sconto riscatto università fino under 45

Sconto riscatto università fino under 45

 
ROMA

Nuova chance per chi ha perso treno rottamazione 'bis'

 
ROMA
Nuova chance per chi perso rottamazione

Nuova chance per chi perso rottamazione

 
STRASBURGO
Giovedì decisione Corte Ue ricorso Knox

Giovedì decisione Corte Ue ricorso Knox

 
ROMA

Morgan torna in tv, su Rai2 per Freddie Mercury

 
ROMA

Supercoppa: offese ad arbitro, Gattuso squalificato

 

ORSARA DI PUGLIA (FOGGIA)

Riconoscimento a Curcio: sindaco, iniziativa annullata

Dopo polemiche che l'iniziativa ha sollevato

ORSARA DI PUGLIA (FOGGIA), 13 DIC - È stato annullato l'incontro con l'ex brigatista Renato Curcio, che si sarebbe dovuto tenere sabato 15 dicembre ad Orsara di Puglia, comune del Foggiano. Lo rende noto il sindaco del paese pugliese, Tommaso Lecce, dopo le polemiche che la notizia dell'iniziativa ha sollevato. Curcio, come reso noto dal sindaco avrebbe dovuto ricevere una pergamena che ricorda il sacrificio di Armando Curcio, giovane partigiano morto in guerra, zio di Renato. Di Orsara di Puglia è anche la mamma di Renato Curcio, Renata."Siamo completamente estranei a questa manifestazione. Il sindaco di Orsara - afferma Michele Galante, Presidente di Foggia dell'Anpi può consegnare un riconoscimento come istituzione ma non come Anpi perché non ha nessuna legittimità a farlo. Il comportamento del Comune è scorretto. Rendiamo onore a questo partigiano che ha combattuto ma non sappiamo nulla della manifestazione e non siamo stati nemmeno invitati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400