Venerdì 18 Gennaio 2019 | 17:29

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

 
MILANO
A Milano incontro Milan-Genoa per Piatek

A Milano incontro Milan-Genoa per Piatek

 
MILANO

Al via summit Milan-Genoa per trasferimento Piatek

 
PRAGA

Praga, un uomo si dà fuoco in piazza San Venceslao

 
FIUMICINO
A Ostia bar gestito da ragazzi disabili

A Ostia bar gestito da ragazzi disabili

 
ROMA

Coppa Italia: Fiorentina-Roma posticipata alle 18.15

 
ROMA
Reddito: Meloni, è una manna per i rom

Reddito: Meloni, è una manna per i rom

 
BERLINO

Steinmeier, serve Italia che contribuisca alla Ue

 
BERLINO
Steinmeier, a Ue serve contributo Italia

Steinmeier, a Ue serve contributo Italia

 
LIVORNO
Accolta richiesta abbreviato infermiera

Accolta richiesta abbreviato infermiera

 
LIVORNO

Infermiera Piombino: gup accoglie richiesta di abbreviato

 

ROMA

Rioccupa casa confiscata a Casamonica

E' stata denunciata, aveva violato sigilli e divelto serratura

Rioccupa casa confiscata a Casamonica

ROMA, 13 DIC - Aveva rioccupato la casa che era stata confiscata nel corso di un'operazione contro il clan Casamonica lo scorso luglio. Per questo la fidanzata di uno dei membri del noto clan romano è stata denunciata per occupazione abusiva. La ragazza, 19 anni, fidanzata del figlio di Giuseppe Casamonica, aveva violato i sigilli, rioccupando una delle case abusive confiscate al Tuscolano lo scorso 17 luglio affidata all'Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati. I Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana unitamente ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno nuovamente liberato l'abitazione e denunciato la donna. Sul posto è giunto anche il personale dell'Agenzia Nazionale dei Beni sequestrati e confiscati, ente assegnatario dell'immobile che, con i Carabinieri presenti, ha ripristinato la serratura e apposto nuovamente i sigilli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400