Sabato 15 Dicembre 2018 | 19:49

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Serie B: pareggia il Palermo capolista

Serie B: pareggia il Palermo capolista

 
IL CAIRO

Archeologia: Egitto, scoperta tomba di 4.400 anni fa

 
ROMA
Riaperta in parte stazione metro Spagna

Riaperta in parte stazione metro Spagna

 
MILANO

Fotografia: gli Animals di McCurry inaugurano Mudec Photo

 
SIVIGLIA

Cinema: Rohrwacher e Fonte, storie italiane agli Efa

 
TRENTO

Strasburgo: funerali in Duomo Trento per Megalizzi

 
Ponte Genova: Bucci, avremo il nuovo a Natale 2019

Ponte Genova: Bucci, avremo il nuovo a Natale 2019

 
ROMA
Turchia: Pepe rescinde col Besiktas

Turchia: Pepe rescinde col Besiktas

 
PARIGI

Gilet gialli, 'Marianne' a seno nudo davanti a polizia

 
NAPOLI
Impronte digitali al Cardarelli

Impronte digitali al Cardarelli

 
NAPOLI

Contro furbetti cartellino, impronte digitali al Cardarelli

 

ROMA

Manovra: Barbagallo, governo ascolti i sindacati

Meglio tardi che mai l'incontro a P.Chigi, abbiamo proposte

ROMA, 8 DIC - "Meglio tardi che mai: spero che ascoltino le nostre proposte" su lavoro, fisco e pensioni "e accolgano le nostre rivendicazioni per il bene dei lavoratori, dei pensionati e del Paese". Così il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, all'ANSA, in vista dell'incontro lunedì a Palazzo Chigi dei sindacati con il premier Giuseppe Conte sulla manovra. "Siamo soddisfatti di questo primo risultato. La nostra priorità è far crescere il Paese" e questo obiettivo, "secondo noi, si ottiene riducendo le tasse ai dipendenti e ai pensionati, investendo in infrastrutture materiali e immateriali per creare lavoro stabile per i giovani, continuando a finanziare gli ammortizzatori sociali, sottoscrivendo i contratti e, infine, proseguendo nel cambiamento della legge Fornero per una vera opera di flessibilizzazione dell'uscita dal lavoro verso il pensionamento. Se, su questo terreno, il Governo vuole farsi aiutare - conclude Barbagallo - siamo disponibili a dare il nostro contributo per lo sviluppo del Paese". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400