Giovedì 13 Dicembre 2018 | 17:03

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK

Usa: Melania Trump attacca i giornalisti, 'opportunisti'

 
BRUXELLES

Gilet gialli: Macron, mai contro aspirazioni legittime

 
BOLZANO

Strasburgo: 'i medici attendono 48 ore per Antonio'

 
ROMA
Quasi un diplomato su due è pentito

Quasi un diplomato su due è pentito

 
PISTOIA
Aperte piste sull'Appennino Pistoiese

Aperte piste sull'Appennino Pistoiese

 
NEW YORK

Miss Universo: per la prima volta in giuria solo donne

 
SAN PAOLO

Brasile: sondaggio, 75% soddisfatti da Bolsonaro

 
TORINO

Tav: Chiamparino, 'basta distrazioni massa, si decida'

 
TORINO
Tav:Chiamparino, basta distrazioni massa

Tav:Chiamparino, basta distrazioni massa

 
TORINO
No Border condannati per corteo Claviere

No Border condannati per corteo Claviere

 
ROMA

Italiano rapinato e ucciso in Costa Rica

 

MILANO

Quasi in 2 milioni per Attila su Rai1

Il picco share tra applauso a Mattarella e inno nazionale

Quasi in 2 milioni per Attila su Rai1

MILANO, 8 DIC - Sono stati quasi due milioni gli spettatori che ieri hanno seguito in diretta su Rai 1 Attila, che ha aperto la stagione della Scala. Più esattamente a vedere la trasmissione di Rai Cultura sono stati 1 milione 938 mila con uno share del 10,8%. Si tratta di un risultato solo leggermente inferiore ai 2 milioni 77 mila spettatori che hanno seguito lo scorso anno Andrea Chénier, nonostante Attila sia uno dei titoli meno popolari di Verdi. Il picco di share (16,1%) si è avuto alle 18,08 cioè fra l'applauso scrosciante al presidente della Repubblica Sergio Mattarella arrivato nel palco reale e l'inno nazionale. Il picco di ascolti è stato invece poco prima delle 20 con 2 milioni 926 mila telespettatori. L'ad Rai Fabrizio Salini, alla presentazione di Attila, aveva confermato l'intenzione del servizio pubblico di mandare in onda su Rai1 la prima della Scala, a partire dalla popolarissima Tosca in programma il prossimo anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400