Lunedì 17 Dicembre 2018 | 01:33

NEWS DALLA SEZIONE

BARCELLONA
Levante-Barcellona 0-5, tripletta Messi

Levante-Barcellona 0-5, tripletta Messi

 
BARCELLONA

Calcio: Levante-Barcellona 0-5, Messi in gol tre volte

 
PERUGIA
Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

 
ROMA

Calcio: Serie A, Roma-Genoa 3-2

 
ROMA

Salvini, andrei al volo a prendere Battisti in Brasile

 
SAN PAOLO

Brasile: si consegna alla polizia il medium Joao de Deus

 
SAN PAOLO

Brasile: Maduro non invitato a insediamento Bolsonaro

 
ISLAMABAD

Afghanistan:domani negli Emirati nuovi colloqui Talebani-Usa

 
PARIGI

Strasburgo, morto Orent-Niedzielski, amico di Megalizzi

 
FIRENZE
Maltempo: neve su A1 in Appennino

Maltempo: neve su A1 in Appennino

 
COMO

Incidente bus: la vittima una donna lombarda di 37 anni

 

ROMA

Roma: Di Francesco "Manolas quasi out,meglio pregare"

"Ricadute sempre su stessi punti, ora vado al Divino Amore..."

ROMA, 07 DIC - "La cosa migliore che posso fare è una bella preghiera affinché ci rimettiamo a posto il prima possibile. Prima sono passato al santuario del Divino Amore…". L'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, alla vigilia della trasferta di Cagliari, liquida con una battuta il periodo negativo che vede l'infermeria dei giallorossi sempre più affollata. Ultimo della lista di infortunati, il difensore Manolas, come rivela lo stesso Di Francesco in conferenza stampa: "Fazio è totalmente recuperato, ma ora c'è Manolas che ha avuto un colpo in partitella e ad oggi il suo utilizzo per domani è al 50%. Quasi non cammina, ha preso un brutto colpo sulla gamba. Speriamo che recupera perché siamo in pochi e prima di venire qui sono passato al Divino Amore". "Se ogni volta che uno prende una botta si fa male sullo stesso punto qualcosa ti fa pensare - ha concluso il tecnico giallorosso - ma non mi lego mai ad altri pensieri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400