Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 15:22

NEWS DALLA SEZIONE

TRENTO
Strasburgo, a Trento Mercatini chiusi

Strasburgo, a Trento Mercatini chiusi

 
NAPOLI

Pronto soccorso chiuso a Napoli per invasione formiche

 
NAPOLI
Pronto soccorso chiuso per formiche

Pronto soccorso chiuso per formiche

 
ROMA

Regeni: Fico,attendo notizie procura Cairo per vero processo

 
ROMA
Regeni: Fico,attendo notizie su processo

Regeni: Fico,attendo notizie su processo

 
ROMA

Di Maio, bene Conte, un successo senza indietreggiare

 
ROMA
Di Maio, successo senza indietreggiare

Di Maio, successo senza indietreggiare

 
ROMA
Manovra: Salvini, vince il buonsenso

Manovra: Salvini, vince il buonsenso

 
ROMA

Manovra: Salvini, vince buonsenso, manteniamo promesse

 
BITONTO (BARI)
Anziana uccisa a Bitonto,al via processo

Anziana uccisa a Bitonto,al via processo

 
BRUXELLES

Brexit: Ue presenta piani emergenza in caso 'no deal'

 

ROMA

Libertadores: presidente Boca annuncia ricorso al Tas

Dopo il no Conmebol, Angelici vuole vittoria tavolino

ROMA, 7 DIC - Il Boca Juniors ricorrerà al Tas per vedersi proclamato campione della Coppa Libertadores, senza giocare. Lo ha confermato il presidente dei Xeneizes, Daniel Angelici, intervenendo a Cadena Ser, all'indomani del pronunciamento della Conmebol, il massimo organo calcistico sudamericano, che ha ieri respinto il ricorso presentato dal Boca Juniors, che voleva la vittoria a tavolino dopo l'assalto dei tifosi del River nella finale di andata a 'La Bombonera', poi giocata l'indomani, e ha costretto alcuni giocatori del Boca a ricorrere alle cure sanitarie. La finale di ritorno della Coppa Libertadores è in programma domenica 9 al Bernabeu di Madrid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400