Lunedì 17 Giugno 2019 | 15:36

NEWS DALLA SEZIONE

BOLZANO
In chiesa con 1,4 chili di marijuana

In chiesa con 1,4 chili di marijuana

 
LONDRA
Iran: nucleare, Londra pronta a tutto

Iran: nucleare, Londra pronta a tutto

 
BOLZANO
Perde carico in galleria,colto da malore

Perde carico in galleria,colto da malore

 
ROMA
Di Maio, dl dignità non si tocca

Di Maio, dl dignità non si tocca

 
TREVISO
Incidente durante lite: ragazzo a Gip

Incidente durante lite: ragazzo a Gip

 
ROMA
Totti, ho dato oggi le mie dimissioni

Totti, ho dato oggi le mie dimissioni

 
GROTTAMMARE (ASCOLI PICENO)
Turista in bici investito e ucciso

Turista in bici investito e ucciso

 
NUORO
Cade mentre pulisce vetri, muore 69enne

Cade mentre pulisce vetri, muore 69enne

 
ROMA
Berlusconi, c.destra modello vincente

Berlusconi, c.destra modello vincente

 
MILANO
Uccise suocero abusava figlia,a processo

Uccise suocero abusava figlia,a processo

 
CAGLIARI
Tocco (Fi) il più votato a Cagliari

Tocco (Fi) il più votato a Cagliari

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa città che cambia
A Bari vecchia arriva la 'Casa dell'acqua': installazione in piazza Chiurlia

A Bari vecchia arriva la 'Casa dell'acqua': installazione in piazza Chiurlia

 
TarantoLotta alla droga
Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

 
FoggiaIl caso
Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
LecceIl macabro ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 

i più letti

GELA (CALTANISSETTA)

Evade domiciliari e picchia prof figlio

A Gela, pugno in un occhio per rimprovero a studente in classe

Evade domiciliari e picchia prof figlio

GELA (CALTANISSETTA), 7 DIC - Un 37enne evaso dagli arresti domiciliari per picchiare un professore di suo figlio 'colpevole' di averlo rimproverato in classe perché disturbava, è stato arrestato dalla polizia a Gela. L'episodio è avvenuto ieri in un istituto superiore della città Nissena, ma reso noto soltanto oggi. Lo studente aveva contestato il professore perché gli aveva messo una nota sul registro per il suo comportamento, pretendendone l'annullamento. L'insegnante, dopo aver rimproverato e ricondotto al proprio posto lo studente, aveva ripreso regolarmente le lezioni. Dopo qualche ora nell'istituto si è presentato il nonno dello studente che chiedeva di parlare con il professore. Mentre l'insegnante dava spiegazioni è stato colpito alle spalle con un pugno all'occhio destro dal padre del ragazzo. L'uomo, che è stato identificato, è stato poi arrestato dalla polizia del locale commissariato per evasione dagli arresti domiciliari e condotto nel carcere di Gela. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE