Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 08:42

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Usa, in Nevada primo parlamento con maggioranza donne

 
TOKYO

SoftBank, debutto fiacco alla Borsa di Tokyo

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura piatta (-0,04%)

 
WASHINGTON

Bimbo morente, visto a madre yemenita per viaggio in Usa

 
BRASILIA

'Battisti potrebbe essere in Bolivia'

 
BOLOGNA
Bologna-Milan 0-0, vince la noia

Bologna-Milan 0-0, vince la noia

 
WASHINGTON

Usa: laurea ad honorem ad un golden retriever

 
Milano
Marotta,torna Mourinho? penso a presente

Marotta,torna Mourinho? penso a presente

 
MILANO
Moratti, sarò sempre vicino a Mourinho

Moratti, sarò sempre vicino a Mourinho

 
PRATO
Da gup no a perizia per prete arrestato

Da gup no a perizia per prete arrestato

 
BUDAPEST

Ungheria, battaglia dei sindacati contro 'legge schiavitù'

 

ROMA

India: star Bollywood salda debiti agricoltori per 560.000$

L'annuncio del divo Amitabh Bachchan sul suo blog

ROMA, 20 NOV - La superstar di Bollywood, Amitabh Bachchan, uno degli attori più famosi in India, ha annunciato sul suo blog di aver saldato i prestiti contratti con il governo da quasi 1400 agricoltori dell'Uttar Pradesh, la sua terra natale, per un valore superiore a 40 milioni di rupie, vale a dire 560.000 dollari. "E' un mio desiderio dare la conferma di persona a questi contadini che i loro prestiti sono stati ripagati", ha scritto Bachchan, 76 anni, in un post. Ma, dal momento che sarebbe difficile portarli tutti a Mumbai, dove vive la star, il nuovo Robin Hood indiano ha annunciato di aver prenotato un treno per una settantina di loro. Data prevista dell'incontro, il 26 novembre. In India sono decine di migliaia i contadini indiani che lottano con i debiti. Per decenni l'industria agricola è stata messa in ginocchio dalla siccità, dall'esaurimento delle falde acquifere, dal calo della produttività e dalla mancanza di modernizzazione. Sono almeno 300.000 gli agricoltori che si sono tolti la vita dal 1995.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400