Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 22:56

NEWS DALLA SEZIONE

FIRENZE
Mirallas, il mio gol per dare la svolta

Mirallas, il mio gol per dare la svolta

 
ROMA

Champions: Real Madrid-Cska Mosca 0-3

 
ROMA

Champions: Roma perde partita e faccia, Plzen fa festa

 
BERLINO

Brexit: governo Berlino vara bozza legge 'accompagnamento'

 
MILANO
Milan: Gattuso,E.League più affascinante

Milan: Gattuso,E.League più affascinante

 
ROMA
Rogo,inquinanti alti no danno ambientale

Rogo,inquinanti alti no danno ambientale

 
BARI
Xylella: Puglia, 144 nuovi ulivi infetti

Xylella: Puglia, 144 nuovi ulivi infetti

 
MILANO
Gattuso,con Olympiacos gara fondamentale

Gattuso,con Olympiacos gara fondamentale

 
BARI
Snam, a gennaio lavori metanodotto Tap

Snam, a gennaio lavori metanodotto Tap

 
TORINO
Giustizia,Armando Spataro va in pensione

Giustizia,Armando Spataro va in pensione

 
LONDRA

Brexit: May, non guiderò partito a elezioni 2022

 

ROMA

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

'Ho fatto solo un'analisi di legittimità degli atti'

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

ROMA, 14 NOV - "La Tap? Ho fatto solo un'analisi di legittimità degli atti, che è diversa dall'esser d'accordo o meno se fare il Tap. Questa è una cosa autorizzata anni fa, nella scorsa legislatura: ora andavano verificati gli atti nella loro legittimità amministrative. Gli atti sono stati verificati, però se io avessi avuto la bacchetta magica, magari l'approdo non lo avrei fatto arrivare a Melendugno". Lo ha detto a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa. "La legittimità degli atti è diversa dal convincimento personale, sono due profili completamente diversi - ha aggiunto Costa -. Io sono un Ministro della Repubblica e devo far rispettare le norme, anche se magari alcune norme non mi trovano d'accordo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400