Lunedì 18 Marzo 2019 | 21:08

NEWS DALLA SEZIONE

TARANTO
Bimba 5 anni muore di tumore,'E' strage'

Bimba 5 anni muore di tumore,'E' strage'

 
SASSARI
Punisce alunni chiudendoli al buio

Punisce alunni chiudendoli al buio

 
TORINO
No nuova Ztl, Appendino contestata

No nuova Ztl, Appendino contestata

 
ROMA
Bimbo immunodepresso torna a scuola

Bimbo immunodepresso torna a scuola

 
ROMA

Vaccini: bimbo immunodepresso torna in sua scuola a Roma

 
ROMA

Tv: torna Raffaella Carrà su Rai3, primo ospite Fiorello

 
COSENZA
Agenti pagano albergo a donna e figlio

Agenti pagano albergo a donna e figlio

 
VIAREGGIO)
Viareggio Cup: chiesto stop scommesse

Viareggio Cup: chiesto stop scommesse

 
FIRENZE
Cognigni, parole di Pioli poco logiche

Cognigni, parole di Pioli poco logiche

 
GENOVA
Ferrero, Giampaolo resta alla Sampdoria

Ferrero, Giampaolo resta alla Sampdoria

 
SINALUNGA (SIENA)

Cinema: Pinocchio di Garrone, Benigni sul set

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Bari, l'attesa è finalmente finitaparte il rush finale del campionato

Bari, l'attesa è finalmente finita
parte il rush finale del campionato

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra di 46 anni. Altro incidente a Manduria: muore 78enne

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

ROMA

"Verità" sul giallo di Davide Cervia

Ministro Trenta, "errori di Stato" sul caso del sergente rapito

ROMA, 13 NOV - Il sergente Davide Cervia scomparve misteriosamente a Velletri 28 anni fa: si trattò di un rapimento, è stato poi accertato, e di recente il ministero della Difesa è stato condannato a risarcire i familiari per "avere violato il loro diritto alla verità". Una condanna simbolica al pagamento di un euro, che il precedente governo ha impugnato. Ora - apprende l'ANSA - il ministro Trenta ha disposto di non dar seguito a quel ricorso e di "riconoscere gli errori dello Stato, verso una famiglia che merita rispetto e verità". Davide Cervia, originario di Sanremo, oggi avrebbe 59 anni. Scomparve il 12 settembre 1990. Arruolatosi in Marina a 19 anni, diventa un esperto in guerra elettronica con la qualifica Ete/Ge. Nel 1984 si congeda con il grado di sergente. La sua scomparsa viene inizialmente rubricata come allontanamento volontario, ma due testimoni riferiscono di aver assistito al rapimento. La famiglia ipotizza da subito che il sequestro sia da ricondurre alle sue conoscenze tecniche e militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400