Lunedì 25 Marzo 2019 | 09:20

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Spread Btp/Bund apre in rialzo e torna a 250 punti

 

Gaza: Netanyahu, attacco criminale, rientra in patria

 
ROMA

Basilicata, risultati parziali: Bardi vince col 42,45%

 
ROMA
Basilicata, parziali: Bardi al 42,45%

Basilicata, parziali: Bardi al 42,45%

 
TEL AVIV

Israele, razzo da Gaza colpisce casa vicino Tel Aviv

 
ROMA

Basilicata, risultati parziali: Bardi al 42,5%

 
ROMA
Basilicata, parziali: Bardi al 42,5%

Basilicata, parziali: Bardi al 42,5%

 
PECHINO

Borsa: Shanghai negativa, a -1,00%

 
ROMA

Basilicata: Bardi al 44%, M5s primo partito

 
ROMA
Basilicata: Bardi al 44%, M5s primo

Basilicata: Bardi al 44%, M5s primo

 
POTENZA

Basilicata, Bardi: abbiamo scritto la storia

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl riscatto
Valenzano, la coop «Semi di Vita» si prende i terreni tolti alla mafia

Valenzano, la coop «Semi di Vita» si prende i terreni tolti alla mafia

 
BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 

MOSCA

Ucraina: migliaia senza riscaldamento per disputa sul gas

Proteste a Kryvy Rih e Smila

MOSCA, 13 NOV - Migliaia di ucraini sono senza riscaldamento per una disputa sul gas tra la società statale Naftogaz e i fornitori locali. Le temperature in molte zone del Paese sono scese sotto lo zero nella notte. Proteste si sono registrate a Kryvy Rih, una città di 600.000 abitanti nel sud-est ucraino, dove gli abitanti locali hanno occupato la sede della società locale del gas. A Smila alcune persone hanno invece bloccato le strade che portano in città. La settimana scorsa il deputato nazionalista Oleg Liashko ha detto che almeno 6 città sono al freddo, per un totale di un milione di persone. L'Ucraina ha aumentato le bollette del gas del 23% dal primo novembre come chiesto dall'Fmi per un nuovo finanziamento. Un altro +15% per acqua calda e riscaldamento è previsto dal primo dicembre. Kiev ha interrotto l'acquisto di gas dalla Russia, con cui è ai ferri corti per l'annessione della Crimea e la guerra nel Donbass, e acquista il metano da società europee, alcune delle quali le rivendono il gas acquistato da Mosca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400