Domenica 18 Novembre 2018 | 19:39

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Cinema: box office Usa, I crimini di Grindelwald al top

 
AYMAVILLES (AOSTA)
Infanticidio Aosta, in mille a funerali

Infanticidio Aosta, in mille a funerali

 
AYMAVILLES (AOSTA)

Infanticidio Aosta: in mille a funerali Aymavilles

 
COMO

Rissa nel Comasco, grave un 17enne, fermati due minorenni

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)
Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)

Moto: sfreccia in A14 e oltraggia agenti, denunciato Fenati

 
BARI
Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

 
ROMA

MotoGp: Valencia, Redding "peccato, eravamo competitivi"

 
ROMA

Calcio:Inghilterra-Croazia 2-1,vicecampioni mondo in serie B

 
ROMA

Agli 'Oscar cinesi' irrompe appello per Taiwan indipendente

 
BRUXELLES

Brexit: ampio sostegno ambasciatori 27 a testo accordo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Pil pro capite Italia -12 punti da 2008 su media Ue

Performance italiana è peggiore dopo quella Grecia e Cipro

ROMA, 10 NOV - Il Pil reale pro capite in Italia nel 2008 era pari a 28.200 euro, il 107,2% rispetto alla media dell'Ue a 28 (allora a 26.300 euro) mentre risulta pari a 26.400 euro nel 2017 con una perdita rispetto alla media Ue (ora a 27.700 euro) di quasi 12 punti (è al 95,3%). E' quanto risulta da tabelle Eurostat sul pil negli anni della crisi dalle quali si evince che la performance italiana è la peggiore dopo Grecia e Cipro. L'Ue in media registra dal 2012 un aumento del pil pro capite del 7,8% mentre in Italia la crescita è dell'1,5%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400