Giovedì 24 Gennaio 2019 | 05:53

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

++ Venezuela: Pompeo, non ritiriamo nostri diplomatici ++

 
PECHINO

Borsa: Shanghai poco mossa, apre a +0,07%

 
ROMA

++ Venezuela: Maduro chiama popolo alla mobilitazione ++

 
PANAMA

Papa: Panama, oggi incontra autorità e vescovi

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,51%)

 
SAN PAOLO

Venezuela: Gruppo di Lima appoggia Guaidò e transizione

 
ROMA

Calcio: Higuain "Un sogno giocare in Premier e con Sarri"

 
ROMA
Higuain "Un sogno giocare in Premier"

Higuain "Un sogno giocare in Premier"

 
ROMA
Coppa del Re: Siviglia-Barcellona 2-0

Coppa del Re: Siviglia-Barcellona 2-0

 
GENOVA
Ferrero, per Giampaolo pronto biennale

Ferrero, per Giampaolo pronto biennale

 
MILANO

Calcio: Piatek al Milan fino 2023, avrà maglia n. 19

 

APRICA (SONDRIO)

Monossido: coniugi morti in Valtellina

Allarme dato da figlio. L'impianto è stato sequestrato

Monossido: coniugi morti in Valtellina

APRICA (SONDRIO), 10 NOV - Tragedia in Valtellina: due coniugi di Tresivio sono morti oggi in una baita in quota ad Aprica, uccisi probabilmente dal monossido sprigionato da un impianto mal funzionante all'interno della casa. Il recupero dei corpi è stato effettuato con l'aiuto degli uomini del Soccorso Alpino. Le indagini sono condotte dai i carabinieri. E' stato sequestrato l'impianto. L'allarme ai soccorritori è stato dato dal figlio della coppia perché i genitori, uccisi dalle esalazioni probabilmente nella scorsa notte, non rispondevano ai cellulari. Il medico legale che non ha potuto che constatare il decesso della coppia. Le salme sono state riportate a Valle con l'elicottero ed è stato avvisato il magistrato di turno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400