Domenica 21 Aprile 2019 | 12:52

NEWS DALLA SEZIONE

CITTA' DEL VATICANO
Papa: cessino armi in Libia, Siria,Yemen

Papa: cessino armi in Libia, Siria,Yemen

 
CITTA' DEL VATICANO
Sri Lanka: Papa, dolore violenza crudele

Sri Lanka: Papa, dolore violenza crudele

 
CITTA' DEL VATICANO
Papa: costruiamo ponti non muri

Papa: costruiamo ponti non muri

 
CITTA' DEL VATICANO

Sri Lanka: Papa, dolore per violenza così crudele

 
TORINO
Giovane venduta e stuprata,fermata donna

Giovane venduta e stuprata,fermata donna

 
BARI
Sede Consiglio Puglia,indaga Corte Conti

Sede Consiglio Puglia,indaga Corte Conti

 
BOLOGNA
Mucca salvata da Vvf con elicottero

Mucca salvata da Vvf con elicottero

 
ROMA

Sri Lanka: media, bilancio sale a 185 morti

 
PIACENZA
Operai Gls su tetto anche a Pasqua

Operai Gls su tetto anche a Pasqua

 
PIACENZA

Operai sul tetto: protesta dei lavoratori Gls anche a Pasqua

 
GENOVA
Uccide padre e tenta suicidio a Genova

Uccide padre e tenta suicidio a Genova

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
LecceInchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

VALLE MOSSO (BIELLA)

Maltempo: Mattarella, limite non è alibi

Tranne che per i casi di eventi naturali non contrastabili

Maltempo: Mattarella, limite non è alibi

VALLE MOSSO (BIELLA), 10 NOV - "Le tragedie lasciano tracce irreversibili negli animi e nei luoghi. Non bastò a cancellarle la risposta orgogliosa e generosa delle popolazioni di questa terra. Le morti, le distruzioni materiali, le ferite del territorio sollecitarono una forte reazione: rialzarsi e ripartire". Così Sergio Mattarella a Valle Mosso, in occasione delle celebrazioni per i 50 anni dell'alluvione del 2 novembre 1968. Ma, "tranne che per i casi di eventi naturali non contrastabili - ha rimarcato Mattarella - la trasformazione del territorio non è casuale: è frutto di speranze, necessità, scelte ed errori. Ne abbiamo avuto testimonianza ininterrotta in questi decenni, dove abbiamo vissuto l'alternanza fra l'indispensabile cura di tante ferite e interventi di prevenzione, mai comunque bastevoli". "Eppure - ha osservato il Capo dello Stato - questa consapevolezza del limite non esime l'Uomo dalle proprie responsabilità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400