Domenica 18 Novembre 2018 | 19:08

NEWS DALLA SEZIONE

AYMAVILLES (AOSTA)
Infanticidio Aosta, in mille a funerali

Infanticidio Aosta, in mille a funerali

 
AYMAVILLES (AOSTA)

Infanticidio Aosta: in mille a funerali Aymavilles

 
COMO

Rissa nel Comasco, grave un 17enne, fermati due minorenni

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)
Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)

Moto: sfreccia in A14 e oltraggia agenti, denunciato Fenati

 
BARI
Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

 
ROMA

MotoGp: Valencia, Redding "peccato, eravamo competitivi"

 
ROMA

Calcio:Inghilterra-Croazia 2-1,vicecampioni mondo in serie B

 
ROMA

Agli 'Oscar cinesi' irrompe appello per Taiwan indipendente

 
BRUXELLES

Brexit: ampio sostegno ambasciatori 27 a testo accordo

 
WASHINGTON

Khashoggi: Trump, non ho ascoltato l'audio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

CARNAGO (VARESE)

Gattuso: Milan a testa alta contro Juve

Tanti problemi ma stringiamo denti, con alibi da nessuna parte

Gattuso: Milan a testa alta contro Juve

CARNAGO (VARESE), 10 NOV - "E' la miglior Juventus degli ultimi anni, è di un altro pianeta. Col Barcellona è la squadra più forte d'Europa: è solida, ha una grandissima mentalità. Ha giocatori che a volte danno la sensazione di non sudare nemmeno, e un campione come Cristiano Ronaldo gli ha dato più mentalità e tecnica". Così Rino Gattuso alla vigilia della sfida con i bianconeri, a cui il Milan arriva in emergenza infortuni. "Con tutti i problemi che abbiamo ce la giochiamo, a testa alta. Nel calcio può succedere di tutto - ha detto l'allenatore -. Stringiamo i denti e guardiamo avanti, gli alibi non portano da nessuna parte. Non abbiamo nulla da perdere ma sono punti importanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400