Giovedì 17 Gennaio 2019 | 04:42

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Terremoti: scossa di magnitudo 3.3 nel Cosentino

 
ROMA
Scossa magnitudo 3.3 nel Cosentino

Scossa magnitudo 3.3 nel Cosentino

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,47%)

 
NEW YORK

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un uomo

 
WASHINGTON

Siria: Pence, ritiro ma combatteremo resti Isis

 
ATENE

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

 
ROMA
Romagnoli, noi ammoniti a ogni contatto

Romagnoli, noi ammoniti a ogni contatto

 
ROMA
Milan: Gattuso, addio Higuain? Non lo so

Milan: Gattuso, addio Higuain? Non lo so

 
SASSARI

Giovane muore stroncato da meningite a Sassari

 
SASSARI
Sassari, giovane muore per una meningite

Sassari, giovane muore per una meningite

 
LONDRA

Brexit: May ottiene la fiducia del Parlamento

 

TORINO

Allegri, con United traditi da emotività

"Per chiudere le gare servono i gol, dovevamo essere lucidi"

Allegri, con United traditi da emotività

TORINO, 10 NOV - "Per chiudere le partite servono i gol. Vanno vinte quando bisogna vincerle, se perdi il momento devi almeno non perderle". Allegri torna sulle difficoltà della Juventus a dare il colpo del ko alle avversarie: "I numeri dicono che rispetto alle vittorie siamo stati pochi minuti in vantaggio di due gol - ha spiegato l'allenatore bianconero -. Vuol dire tenere le partite aperte, giocarle fino al 90' e correre dei rischi. Mercoledì non abbiamo capito il momento della partita dopo il pareggio del Manchester, ci siamo fatti prendere dall'emotività. Vero che il pareggio sembrava ingiusto, ma dovevamo essere lucidi e mettere al sicuro il passaggio del turno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400