Domenica 18 Novembre 2018 | 09:36

NEWS DALLA SEZIONE

PORT MORESBY

Dazi:a vertice Apec non c'è accordo finale

 
BUENOS AIRES

Argentina: per ora nessun recupero sottomarino

 
WASHINGTON

Midterm: Gillum concede vittoria, governatore Florida a Gop

 
CHICO (CALIFORNIA)

California: almeno 1.300 dispersi e 76 vittime roghi

 
WASHINGTON

Khashoggi: Trump, presto rapporto definitivo

 
ROMA

Greenpeace, sei attivisti arrestati dopo 'arrembaggio'

 
MILANO
Ct Portogallo, CR7 fa parte Nazionale

Ct Portogallo, CR7 fa parte Nazionale

 
ROMA

Calcio: Bonucci,fischi S.Siro?Mamma imbecilli sempre incinta

 
ROMA
'Fischi? Mamma imbecilli sempre incinta'

'Fischi? Mamma imbecilli sempre incinta'

 
ATENE

Grecia: rivolta studenti 1973, scontri polizia-anarchici

 
ROMA
Azzurri: Florenzi,abbiamo voltato pagina

Azzurri: Florenzi,abbiamo voltato pagina

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BRINDISI

Aggrediscono 17enne e pubblicano video sul web, due denunce

Vittima portata in piazza e umiliata, schiaffi e insulti omofobi

BRINDISI, 10 NOV - Avrebbero portato di forza uno studente di 17 anni in una piazzetta di Brindisi e, davanti ai numerosi presenti, gli avrebbero abbassato i pantaloni e lo avrebbero preso a schiaffi rivolgendogli insulti omofobi. I presunti aggressori avrebbero filmato il tutto e caricato il video su Instagram per poi rimuoverlo. La vittima, però, si è rivolta ai carabinieri e i due presunti aggressori, un 20enne e un 18enne, sono stati denunciati per violenza privata e diffamazione, e per aver compiuto atti di bullismo. L'aggressione sarebbe avvenuta lo scorso 5 novembre. A quanto si apprende, il 17enne sarebbe stato intercettato nel tardo pomeriggio dai due giovani nel rione Commenda di Brindisi, e portato in una piazza della città per essere umiliato in pubblico e filmato. Indagini dei carabinieri sono in corso per verificare la posizione anche di altre persone coinvolte nella vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400