Giovedì 24 Gennaio 2019 | 05:33

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

++ Venezuela: Pompeo, non ritiriamo nostri diplomatici ++

 
PECHINO

Borsa: Shanghai poco mossa, apre a +0,07%

 
ROMA

++ Venezuela: Maduro chiama popolo alla mobilitazione ++

 
PANAMA

Papa: Panama, oggi incontra autorità e vescovi

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,51%)

 
SAN PAOLO

Venezuela: Gruppo di Lima appoggia Guaidò e transizione

 
ROMA

Calcio: Higuain "Un sogno giocare in Premier e con Sarri"

 
ROMA
Higuain "Un sogno giocare in Premier"

Higuain "Un sogno giocare in Premier"

 
ROMA
Coppa del Re: Siviglia-Barcellona 2-0

Coppa del Re: Siviglia-Barcellona 2-0

 
GENOVA
Ferrero, per Giampaolo pronto biennale

Ferrero, per Giampaolo pronto biennale

 
MILANO

Calcio: Piatek al Milan fino 2023, avrà maglia n. 19

 

BRINDISI

Picchiano e filmano 17enne, due denunce

Vittima portata in piazza e umiliata, schiaffi e insulti omofobi

Picchiano e filmano 17enne, due denunce

BRINDISI, 10 NOV - Avrebbero portato di forza uno studente di 17 anni in una piazzetta di Brindisi e, davanti ai numerosi presenti, gli avrebbero abbassato i pantaloni e lo avrebbero preso a schiaffi rivolgendogli insulti omofobi. I presunti aggressori avrebbero filmato il tutto e caricato il video su Instagram per poi rimuoverlo. La vittima, però, si è rivolta ai carabinieri e i due presunti aggressori, un 20enne e un 18enne, sono stati denunciati per violenza privata e diffamazione, e per aver compiuto atti di bullismo. L'aggressione sarebbe avvenuta lo scorso 5 novembre. A quanto si apprende, il 17enne sarebbe stato intercettato nel tardo pomeriggio dai due giovani nel rione Commenda di Brindisi, e portato in una piazza della città per essere umiliato in pubblico e filmato. Indagini dei carabinieri sono in corso per verificare la posizione anche di altre persone coinvolte nella vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400