Domenica 21 Aprile 2019 | 12:28

NEWS DALLA SEZIONE

FERRARA
Caso Branchi, prete accusato di calunnia

Caso Branchi, prete accusato di calunnia

 
VENEZIA
Inseguimento in barca a Venezia, fermato

Inseguimento in barca a Venezia, fermato

 
VENEZIA

Lite e inseguimento in barca a Venezia, giovane fermato

 
ROMA

Sri Lanka: morti a 156, almeno 35 stranieri

 
ROMA

Sri Lanka: esplosioni, almeno 138 morti

 
ROMA

Sri Lanka: esplosioni, almeno 50 morti

 
ROMA

Sri Lanka: esplosioni, almeno 42 morti

 
COLOMBO

Sri Lanka, esplosioni colpiscono chiese e hotel

 
ROMA
Roma: Ranieri, dovevamo capitalizzare

Roma: Ranieri, dovevamo capitalizzare

 
MILANO
Inter: Borja, Champions?Resta da lottare

Inter: Borja, Champions?Resta da lottare

 
ROMA

Auto: il Rally Italia Talent, ecco i campioni del 2019

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
LecceInchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

GENOVA

Crollo ponte: aiuti a familiari vittime

Comune Genova approva delibera, attenzione particolare ai minori

Crollo ponte: aiuti a familiari vittime

GENOVA, 9 NOV - Sgravi sui tributi, esenzioni dalle tariffe di ristorazione scolastica e altre agevolazioni con un occhio particolare ai bambini: sono alcune misure previste da una delibera del Comune di Genova a favore delle famiglie delle vittime di Ponte Morandi. La delibera stabilisce per i figli minori delle vittime l'annullamento delle spese per ristorazione per l'anno scolastico 2018/19, e la sospensione, per lo stesso anno scolastico delle richieste di pagamento di tutti i debiti pregressi. Vengono previste una riserva di posti per poter accedere a nidi e scuole materne e l'aiuto di assistenti sociali per la cura dei bambini, delle persone anziane o con disabilità, e per l'inclusione lavorativa. In alcuni casi il Comune metterà a disposizione abitazioni o contributi per l'affitto come per gli sfollati. L'amministrazione ha sostenuto anche tutte le spese sostenute dalle famiglie per trasporti funebri e sepolture. "Credo che la delibera - dichiara l'Assessore al Bilancio Pietro Piciocchi - sia il minimo dovuto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400