Domenica 18 Novembre 2018 | 19:16

NEWS DALLA SEZIONE

AYMAVILLES (AOSTA)
Infanticidio Aosta, in mille a funerali

Infanticidio Aosta, in mille a funerali

 
AYMAVILLES (AOSTA)

Infanticidio Aosta: in mille a funerali Aymavilles

 
COMO

Rissa nel Comasco, grave un 17enne, fermati due minorenni

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)
Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

Moto: oltraggia agenti,denunciato Fenati

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)

Moto: sfreccia in A14 e oltraggia agenti, denunciato Fenati

 
BARI
Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

Arcigay, Lopopolo presidente nazionale

 
ROMA

MotoGp: Valencia, Redding "peccato, eravamo competitivi"

 
ROMA

Calcio:Inghilterra-Croazia 2-1,vicecampioni mondo in serie B

 
ROMA

Agli 'Oscar cinesi' irrompe appello per Taiwan indipendente

 
BRUXELLES

Brexit: ampio sostegno ambasciatori 27 a testo accordo

 
WASHINGTON

Khashoggi: Trump, non ho ascoltato l'audio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Espulso tunisino,voleva attentato a Roma

Viminale, detenuto a Vicenza, aveva esultato per strage Berlino

Espulso tunisino,voleva attentato a Roma

ROMA, 9 NOV - Un 30enne cittadino tunisino, già detenuto nel carcere di Vicenza, è stato espulso perchè "radicalizzato e vicino ad ambienti dell'estremismo islamico". Lo comunica il Viminale. Arrestato per aver commesso piccoli reati, l'uomo, monitorato in carcere, prosegue il ministero, "ha dato evidenti segni di radicalizzazione religiosa, esprimendo compiacimento per l'attentato al mercatino di Natale di Berlino del dicembre 2016 e asserendo che avrebbe voluto compiere un'analoga azione terroristica a Roma". Scarcerato ieri, è stato immediatamente rimpatriato alla volta di Tunisi. Salgono così a 347 le espulsioni eseguite dal gennaio 2015 ad oggi, di cui 110 nel 2018. Nel 2017 i rimpatri per motivi di sicurezza dello Stato sono stati 105.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400