Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 16:46

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
L'Integrity Tour incontra la Lazio

L'Integrity Tour incontra la Lazio

 
NEW YORK

Cinema: Netflix entra nella lobby di Hollywood

 
ROMA

Usa: sorelle saudite morte nel fiume Hudson, 'suicidio'

 
ROMA

Spagna: arrestati alcuni tassisti nella proteste a Madrid

 
MILANO

Lega: Appello, non luogo a procedere per i Bossi

 
NAPOLI
Napoli: De Magistris, speriamo non venda

Napoli: De Magistris, speriamo non venda

 
BRUXELLES

Brexit: Ue, con il no-deal controlli tra Irlanda e Gb

 
WASHINGTON

Obama verso l'endorsement a Joe Biden e Kamala Harris

 
ROMA

Yemen: Onu, 19 milioni di persone senza acqua potabile

 
ROMA
Gomez: "Via dal Bayern scelta sbagliata"

Gomez: "Via dal Bayern scelta sbagliata"

 
BERLINO

Berlino, manderemo navi se Sophia contrasterà tratta

 

NAPOLI

Catacombe San Gennaro: cartelli a Rione Sanità, giù le mani

Appello ai ragazzi che lavorano in sito, 'lottate contro abuso'

NAPOLI, 9 NOV - Si mobilita anche il quartiere e lo fa come può e sa fare. Nel Borgo Vergini, nel rione Sanità a Napoli, sono spuntati cartelli con 'messaggi' indirizzati alla Commissione Pontificia. La stessa venuta a battere cassa per gli incassi provenienti dai biglietti per visitare le Catacombe di San Gennaro, gestite dalla cooperativa La Paranza. Un ammontare che, secondo alcune stime, si aggira attorno ai 700mila euro (relativi a 10 anni di attività). Secondo una convenzione, infatti, al Vaticano sarebbe dovuto andare il 50% degli incassi dei biglietti. Cosa che non è avvenuta. "Le Catacombe erano un ce... nelle vostre mani - si legge sul cartello che un pescivendolo ha attaccato all'esterno del suo negozio - appena avete avuto il fiuto dei soldi siete usciti fuori come lupi affamati. Vergognatevi". Ai ragazzi che lavorano nelle catacombe il cartello rivolge un invito: "Lottate contro questo abuso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400