Martedì 20 Novembre 2018 | 06:19

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Venezuela: Usa pronti a inserirlo in lista nera terrore

 
ROMA

Chicago: sale a quattro vittime il bilancio della sparatoria

 
WASHINGTON

Usa: Ivanka come Hillary, mail da account personale

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-1,07%)

 
WASHINGTON 19 NOV

Chicago: due morti nella sparatoria in ospedale

 
WASHINGTON

Sparatoria a Chicago, diverse persone colpite

 
ROMA

Nations League: 2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

 
VIAREGGIO (LUCCA)
Lotito, soddisfatto della mia Lazio

Lotito, soddisfatto della mia Lazio

 
CAGLIARI
Maltempo, esonda rio e travolge auto

Maltempo, esonda rio e travolge auto

 
BIENTINA (PISA)
Scritta anti semita in

Scritta anti semita in

 
TREBISACCE (COSENZA)
Insulti docente, fine protesta studenti

Insulti docente, fine protesta studenti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

In libro Ansa-Arma 70 anni di storia cc

Presentato oggi a Roma, con ministro Difesa e direttore agenzia

In libro Ansa-Arma 70 anni di storia cc

ROMA, 9 NOV - "1948-2018 I Carabinieri negli anni della Costituzione". E' il titolo del volume presentato questa mattina a Roma, alla presenza del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, del capo di Stato Maggiore della Difesa Enzo Vecciarelli, del comandante generale dell'Arma Giovanni Nistri, dell'amministratore delegato dell'Ansa Stefano De Alessandri e del direttore dell'agenzia Luigi Contu. Un'opera realizzata a 70 anni dall'entrata in vigore della Carta Costituzionale e dalla nascita della testata 'Il Carabiniere', che ha promosso il libro, realizzato con l'Ansa. In ogni foto c'è un carabiniere al lavoro, sui luoghi dei disastri e nei momenti degli arresti più importanti. "E' il dovere di esserci", lo definisce il generale Nistri. Un dovere per i Carabinieri come per i giornalisti e i fotografi dell'Ansa, dice il direttore Contu. "Ci sono - spiega - tantissime analogie tra i nostri mestieri. Anche noi siamo su tutto il territorio, dobbiamo essere sui fatti quando accadono, li dobbiamo verificare e raccontare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400