Lunedì 19 Novembre 2018 | 23:52

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Sparatoria a Chicago, diverse persone colpite

 
ROMA

Nations League: 2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

 
VIAREGGIO (LUCCA)
Lotito, soddisfatto della mia Lazio

Lotito, soddisfatto della mia Lazio

 
CAGLIARI
Maltempo, esonda rio e travolge auto

Maltempo, esonda rio e travolge auto

 
BIENTINA (PISA)
Scritta anti semita in

Scritta anti semita in

 
TREBISACCE (COSENZA)
Insulti docente, fine protesta studenti

Insulti docente, fine protesta studenti

 
MANTOVA
Ragazza picchia mamma,le vietava YouTube

Ragazza picchia mamma,le vietava YouTube

 
POTENZA

Calcio: in 2/a cat.picchia arbitro 17enne, 3 anni squalifica

 
CASERTA
Rifiuti: De Luca, campagna propaganda

Rifiuti: De Luca, campagna propaganda

 
TEL AVIV

Airbnb cessa attività in colonie, Israele protesta

 
TORINO

Tav: M5S, niente simboli Torino a marcia No Tav

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Pg Cassazione, sì a sequestro fondi Lega

Pari a 49 milioni di euro. 'Da respingere il ricorso di Salvini'

Pg Cassazione, sì a sequestro fondi Lega

ROMA, 9 NOV - E' da respingere il ricorso di Matteo Salvini, presentato in Cassazione in qualità di segretario della Lega, contro l'ordinanza del riesame di Genova che lo scorso 5 settembre aveva disposto il sequestro preventivo fino a 49 milioni di euro nell'ambito del procedimento per la truffa sui rimborsi elettorali. In particolare, il sostituto procuratore generale Marco Dall'Olio ha chiesto il rigetto del ricorso della Lega. Lo hanno reso noto i legali del Carroccio, avvocati Giovanni Ponti e Roberto Zingari. A quanto si è appreso, il pg Dall'Olio ha sottolineato nella sua requisitoria la "correttezza" della decisione del Tribunale del Riesame del capoluogo ligure che aveva recepito le indicazioni della Suprema Corte sull'ampiezza del sequestro fino al raggiungimento della cifra di 49 milioni di euro, su qualunque conto e presso chiunque fossero rinvenuti. La discussione è avvenuta a porte chiuse davanti alla VI Sezione penale. Tra stasera e domani si attende il verdetto dei supremi giudici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400