Lunedì 10 Agosto 2020 | 10:31

NEWS DALLA SEZIONE

BARI
Tangenti, indagati funzionari Puglia

Tangenti, indagati funzionari Puglia

 
ROMA
Coronavirus: Messico, oltre 480mila casi

Coronavirus: Messico, oltre 480mila casi

 
ROMA
Beirut: conferenza donatori, al Libano 250 mln di euro

Beirut: conferenza donatori, al Libano 250 mln di euro

 
MOSCA
Bielorussia: exit poll, Lukashenko sfiora l'80%

Bielorussia: exit poll, Lukashenko sfiora l'80%

 
BEIRUT
Beirut, si dimette il ministro dell'ambiente

Beirut, si dimette il ministro dell'ambiente

 
NIAMEY
Niger: sei turisti francesi uccisi da uomini armati

Niger: sei turisti francesi uccisi da uomini armati

 
Grecia: almeno 5 morti e un disperso sull'isola di Evia

Grecia: almeno 5 morti e un disperso sull'isola di Evia

 
FIRENZE
Loggia Isozaki si farà, grazie di Nardella a Franceschini

Loggia Isozaki si farà, grazie di Nardella a Franceschini

 
ROMA
Banderas, i 60 anni di Zorro tra dolore e gloria

Banderas, i 60 anni di Zorro tra dolore e gloria

 
ROMA
Franca Valeri, lunedì camera ardente al Teatro Argentina a Roma

Franca Valeri, lunedì camera ardente al Teatro Argentina a Roma

 
FIRENZE
Coronavirus: balzo Toscana, 61 nuovi casi per lo più giovani

Coronavirus: balzo Toscana, 61 nuovi casi per lo più giovani

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiatragedia
Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

 
Potenzafase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

Rohani: Franceschini, Coprire statue scelta incomprensibile

Rohani: Franceschini, Coprire statue scelta incomprensibile

Quella di coprire le statue dei Musei capitolini, in occasione della visita a Roma del presidente iraniano Hassan Rohani, è stata una "scelta incomprensibile". Lo ha detto il ministro per i beni culturali, Dario Franceschini, parlando con i giornalisti al termine della visita di Rohani al Colosseo. "Penso che ci sarebbero stati facilmente altri modi per non andare contro alla sensibilità di un ospite straniero così importante senza questa incomprensibile scelta di coprire le statue", ha aggiunto il ministro. "Non era informato né il presidente del Consiglio né il sottoscritto di quella scelta di coprire le statue". Lo ha detto il ministro per i beni culturali, Dario Franceschini, rispondendo ai giornalisti ad una domanda sulla decisione di coprire le statue dei Musei Capitolini in occasione della visita del presidente iraniano dal Papa. Il presidente iraniano Hassan Rohani spera in un futuro di poter fare un viaggio negli Stati Uniti, ricevendo un'accoglienza simile a quella avuta in Italia, ma "la chiave di rapporti senza tensioni tra gli Usa e l'Iran e a Washington e non a Teheran". Lo ha detto in una conferenza stampa stamane a Roma, a conclusione della sua visita nella Capitale italiana. "Certi settori americani devono capire che l'era della sanzioni è finita". Gli Stati Uniti - ha auspicato - "devono guardare al futuro e non al passato". "Anche oggi - ha spiegato Rohani - se gli investitori statunitensi vogliono lavorare in Iran, da parte nostra non vi è nessun problema. Come, del resto, siamo pronti a produzioni in comune con le aziende statunitensi". Gli ostacoli, ha ribadito, sono però dall'altra parte dell'oceano. Al momento, è stata autorizzata l'esportazione iraniana di tappeti, pistacchi e altri prodotti tradizionali in America. Da parte loro, gli iraniani possono acquistare aerei statunitensi. Rohani ha sottolineato come però si possa fare molto di più, "speriamo che gli americani decidano meglio nel futuro". "Sanno che i problemi della Regione non possono essere risolti senza l'aiuto dell'Iran", ha concluso La vicenda delle statue coperte "è una questione giornalistica. Non ci sono stati contatti a questo proposito. Posso dire solo che gli italiani sono molto ospitali, cercano di fare di tutto per mettere a proprio agio gli ospiti, e li ringrazio per questo". Così il presidente iraniano Hassan Rohani rispondendo a una domanda dei giornalisti in conferenza stampa a Roma. Con la fine delle sanzioni "abbiamo lasciato l'inverno de nostri rapporti, spero che andiamo verso la primavera". Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani, a proposito delle prospettive economiche per il futuro, al termine della visita a Roma. E spero, ha aggiunto auspicando un maggiore collaborazione anche in campo produttivo, che arriveremo ad esportare prodotti comuni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie